Juventus, Marchisio: “Fare gol è un’emozione enorme”

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui

Claudio Marchisio non sta trovando molto spazio ultimamente nella Juventus, dato che Massimiliano Allegri preferisce schierare a centrocampo giocatori come Pjanic, Khedira e Matuidi, indispettendo anche una fetta della tifoseria che vorrebbe il “principino” titolare, non solo perché spesso si ritiene che in questo momento possa dare di più rispetto agli altri mediani, ma anche perché si è instaurato un legame solido con l’ambiente bianconero, facendovi parte ormai da quando aveva solamente 12 anni.
Alcune fonti affermano che Marchisio fatica molto in allenamento, non riuscendo a trovare il ritmo giusto, ed è questo il motivo per cui Allegri preferisce affidarsi a giocatori che ritiene più in forma, anche se spesso non sembra essere così, dato che Khedira nelle ultime uscite non brilla affatto apparendo lento e prevedibile nei movimenti che compie sul terreno di gioco.

Leggi anche:  Dove vedere Torino-Milan Primavera: streaming gratis e diretta tv?

Tornando a Marchisio, oggi ha risposto a delle domande su un video apparso sull’account Twitter ufficiale della Juventus: “A me piace tanto giocare a centrocampo. E’ un ruolo completo che mi permette di attaccare e difendere. Amo arrivare il più possibile vicino alla porta avversaria cercando di segnare oppure creando occasioni con degli assist. Il centrocampista è un ruolo che ha permesso a molti aspiranti allenatori di emergere come tali ma non è solamente una questione di posizione, dipende soprattutto dal carattere del calciatore, ma è indubbio che giocando in quella zona si possono notare tante particolarità di una formazione essendo la mediana il fulcro dell’azione di squadra. La gioia del gol? E’ rimasta invariata in tutti questi anni, è una sensazione incredibile ed un’emozione enorme. Anche compiere un assist decisivo è molto emozionante ma la gioia di una rete realizzata è indescrivibile.”

  •   
  •  
  •  
  •