Lionel Messi è il “Goleador” del 2017. Quattro “italiani” in Top-15, ecco la classifica

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui


È arrivato il momento di tracciare un primo bilancio dell’anno solare che volgerà al termine fra venticinque giorni. Con il 2018 a un passo, nel mondo del calcio ci si appresta ad analizzare quanto accaduto nel 2017 tra gol, risultati e tanto altro.

La nostra rubrica si apre con il “Miglior marcatore del 2017“, il cosiddetto “Goleador“. Ad occupare il primo posto in questa speciale classifica, che tiene conto delle reti segnate nei rispettivi campionati (escluse, dunque, Nazionali e competizioni UEFA) è Lionel Messi, che con la maglia del Barcellona ha segnato 38 reti in 35 presenze (media di 1.09 gol a partita).
Alle sue spalle, a sorpresa, troviamo Bas Dost, attaccante dello Sporting Lisbona (ha giocato nella fase a Gironi di Champions League contro la Juventus, ndr) che vanta la stessa media gol di Messi (1.09) avendo segnato per 35 volte in 32 partite giocate.
Chiude il podio il “MatadorEdinson Cavani, rinvigorito nell’ultimo periodo dagli approdi al PSG di Neymar e Kylian Mbappé e capace di realizzare 34 reti in altrettante presenza (media “spaccata”, 1.00).

Leggi anche:  Novità per la Supercoppa Italiana: verrà utilizzata per la prima volta in Europa. Ecco i dettagli

La prima stella della Serie A presente in classifica è il biancoceleste Ciro Immobile, che nel 2017 ha messo a segno 29 gol in 32 presenze ed è al sesto posto. Stando alle statistiche, l’attaccante della Lazio batte il portiere avversario una volta ogni 96 minuti.
Un altro “italiano” in Top-10 è il centravanti del Napoli Dries Mertens (al nono posto con 27 gol in 34 presenze). Appena fuori dai primi dieci, ma a pari merito con Pierre-Emerick Aubameyang del Borussia Dortmund, troviamo Mauro Icardi con 26 reti in 31 partite giocate nel 2017 con la “9” dell’Inter. Infine, ha spazio in classifica anche Edin Dzeko, attualmente tredicesimo (a segno 24 volte in 33 match).

Gli attaccanti col miglior rapporto gol/presenze sono, a pari merito, Lionel Messi e Bas Dost, a segno circa ogni 81 minuti. Il “peggiore”, invece, è Dries Mertens che trova la via del gol ogni 104 minuti.

CLASSIFICA “GOLEADOR” (MIGLIORI 10 CAMPIONATI EUROPEI) – ANNO SOLARE 2017:
1. Lionel Messi – Barcellona (38 gol, 35 presenze) – media 1.09
2. Bas Dost – Sporting Lisbona (35 gol, 32 presenze) – media 1.09
3. Edinson Cavani – PSG (34 gol, 34 presenze) – media 1.00
4. Robert Lewandowski – Bayern Monaco (32 gol, 31 presenze) – media 1.03
5. Harry Kane – Tottenham (31 gol, 31 presenze) – media 1.00
6. Ciro Immobile – Lazio (29 gol, 32 presenze) – media 0.91
7. Jonas – Benfica (28 gol, 29 presenze) – media 0.97
8. Vagner Love – Alanyaspor (27 gol, 27 presenze) – media 1.00
9. Dries Mertens – Napoli (27 gol, 34 presenze) – media 0.79
10. Pierre-Emerick Aubameyang – Borussia Dortmund (26 gol, 29 presenze) – media 0.90

Leggi anche:  Juventus, ecco i convocati per la Supercoppa contro il Napoli: solo Ronaldo e Morata in attacco

*Nella classifica sono considerati i dieci maggiori campionati europei (Inghilterra, Spagna, Germania, Italia, Francia, Russia, Turchia, Portogallo, Belgio, Ucraina)
*Per ogni giocatore si tiene conto solamente delle reti segnate nei rispettivi campionati nell’anno solare 2017, ossia dal 1° gennaio. Non sono considerati dunque, i gol in competizioni UEFA (Europa League, Champions League) e Nazionali

A guidare la classifica dei “Goleador” di Serie A è, ovviamente, Ciro Immobile, seguito a ruota da Dries Mertens, Mauro Icardi ed Edin Dzeko. Due rappresentanti della Juventus in Top-10, Gonzalo Higuain e Paulo Dybala.
Fra i primi dieci, trovano spazio anche Insigne, Gomez, Belotti e Quagliarella.

CLASSIFICA “GOLEADOR” SERIE A – ANNO SOLARE 2017:
6. Ciro Immobile – Lazio (29 gol, 32 presenze) – media 0.91
9. Dries Mertens – Napoli (27 gol, 34 presenze) – media 0.79
11. Mauro Icardi – Inter (26 gol, 31 presenze) – media 0.84
13. Edin Dzeko – Roma (24 gol, 33 presenze) – media 0.73
17. Gonzalo Higuain – Juventus (23 gol, 35 partite) – media 0.66
19. Paulo Dybala – Juventus (20 gol, 36 partite) – media 0.56
36. Lorenzo Insigne – Napoli (17 gol, 35 partite) – media 0.49
40. Alejandro Gomez – Atalanta (16 gol, 32 presenze) – media 0.50
41. Andrea Belotti – Torino (16 gol, 31 presenze) – media 0.52
49. Fabio Quagliarella – Sampdoria (15 gol, 33 presenze) – media 0.45

  •   
  •  
  •  
  •