Luciano Moggi: “Inter favorita per lo scudetto. Napoli e Juve non al top della condizione”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

Luciano Moggi ha parlato ai microfoni della trasmissione Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio Crc, in attesa del big match di stasera in programma al San Paolo. In realtà, l’ex direttore generale bianconero vede a sorpresa l’Inter di Luciano Spalletti come la papabile vincitrice dello scudetto: ” Sull’argomento scudetto andrei cauto. Vedo l’Inter favorita su tutte le altre squadre in questo campionato perché non ha le coppe e Spalletti ha fatto rinascere la squadra. Credo che l’Inter sia la squadra da battere perché quando hai un centravanti come quello nerazzurro la butta sempre dentro, puoi permetterti anche di giocare male e vincere.” 

Moggi 
pone l’accento su un momento non proprio positivo a livello di prestazioni del Napoli e della sua Juventus in vista del match di stasera considera i partenopei leggermente favoriti per portare a casa i tre punti: “Ho visto il Napoli ad Udine e non ho visto la solita squadra. Anche la Juve ha stentato parecchio col Crotone, poi ha sbloccato la gara ed è stato facile. il Napoli ha vinto difendendosi, le coppe incidono sulla brillantezza. Quando le squadre di calcio non hanno i ricambi giusti anche i titolari faticano e Hamsik ne è l’esempio. La Juventus è in un momento strano, perchè giocatori come Dybala e Mandzukic che davano un apporto importante, non riescono ad essere brillanti. In vista di stasera vedo due squadre non al top della condizione, ma mi sento di dire che in questo momento gli azzurri hanno qualcosa in più.”

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, Pirlo: “Spal? Match difficile, servirà concentrazione”