L’uragano FCD si abbatte sulla capolista Cerzeto K 91

Pubblicato il autore: FARALDI1972 Segui

FCD Rocca Imperiale

Cerzeto – Il titolo la dice lunga, l’uragano FCD si abbatte sulla capolista Cerzeto. Noi tutti aspettavamo il fatidico scontro diretto contro la capolista. Torniamo un attimo a sette giorni fa, il Cerzeto K 91 vince di rimonta sul San Giacomo D’Acri per 2 a 1, mentre l’FCD Rocca Imperiale si sbarazza del Cropalati per 1 a 0.
Al big match di ieri le due squadre si presentano con il morale alle stelle, naturalmente prima del fischio iniziale del sig. Montalto Giulio, i ragazzi di Cerzeto partono con tutti i pronostici del favore, il campo dirà tutt’altro.
Dopo il fischio iniziale le due squadre si studiano un pò, qualche timida occasione da parte della squadra di casa però senza impensierire più di tanto il portiere Costa. La difesa dell’FCD è imperforabile, grazie anche al nuovo acquisto  Berardi Giuseppe, gli attaccanti avversari cercavano di evitarlo ma senza successo.
Al 24′ del primo tempo l’arbitro estrae il primo giallo nei confronti di Priolo per gioco scorretto.
Purtroppo il sig. Montalto è stato molto benevolo nei confronti dei padroni di casa, un solo giallo.
A farne le spese per il gioco irruento dei difensori del Cerzeto è stato Pietro Cannataro, pieno di lividi e quant’altro.
Al 33′ arriva il primo squillo dell’FCD, stupenda rovesciata di De Flaminio che insacca a porta vuota.
Passano 5′ è finalmente arriva la gloria anche per Golia stupendo stacco di testa e la palla finisce all’incrocio dei
pali, il portiere nulla ha potuto.
Qui finisce il primo tempo. Nella seconda frazione di gioco il pallino è sempre in mano ai giocatori dell’FCD, la terza rete arriva al 65′ autore Pietro Cannataro, il numero 10 segna per la terza partita di fila, complimenti! Passano 2′ è l’arbitro concede un penalty al quanto dubbioso ai padroni di casa, sul dischetto si presenta Calvelli Mirko che insacca alla sinistra di Costa, palla a centro, azione funambolica in area del Cerzeto e anche qui l’arbitro fischia un penalty, sul dischetto va il bomber Golia, che segna spiazzando il portiere . Cerzeto 1 – FCD 4.
Passano 3′ altro regalo per i padroni di casa, l’arbitro fischia un rigore anche questo dubbio, sul dischetto si presenta nuovamente Calvelli che beffa Costa nello stesso angolo.
L’FCD non ci sta, nonostante una pioggia battente e copiosa , gli uomini di Cannataro arrivano sempre nell’area dei padroni di casa, al 75′ trova gloria anche Vito Francesco che realizza una stupenda rete su passaggio di Cannataro, Cerzeto 2 – FCD 5.
Prima della fine del match Achillea timbra la sesta rete, lasciato colpevolmente solo dalla difesa avversaria segna di testa su un cross proveniente da calcio d’angolo.
L’arbitro concede 2′ di recupero, ma oramai quello che fatto è fatto. Lo score dice Cerzeto K 91 2 – FCD Rocca Imperiale 6.
Al triplice fischio del sig. Montalto Giulio della sez. di Rossano, tutti sotto la doccia, dagli spogliatoti urli di gioia da parte degli uomini di Cannataro, doppia soddisfazione per il presidente Santo Giuseppe, sia per la sonante vittoria e sia per i complimenti ricevuti dall’avversario. Adesso la classifica dice Cerzeto K 91 16, FCD Rocca Imperiale 15.

Leggi anche:  Juventus, Pirlo: “Spal? Match difficile, servirà concentrazione”

Cerzeto K 91
Mantello Simone; D. Tomasi, Lioi Francesco, Maugeri Marco, Calvelli Mirko, Priolo Marco ( Matera Luca), Cistoro Mario
( Rolans Gerry), Iaia Karambiri, Cipolla Antonio ( Fata Massimo), Fortino Francesco.

A disposizione:
Braile Luigi; Cascardo Valentino, Baldino Fabio, Reda Stanislao

FCD Rocca Imperiale
Costa Roberto; De Flaminio Stefano ( Vitale Pasquale), Sbordone Carmine, Berlingieri Silvio, Berardi Giuseppe, Achillea Carlo, Basile Francesco ( Bellino Giuseppe), Vito Francesco, Golia Antonio ( Santo Vincenzo), Cannataro Pietro, Gaudiano Fabio

A disposizione:
Corrado Giorgio; Pisilli Marco

Arbitro: sig. Montalto Giulio sez. Rossano

Marcatori:
33′ De Flaminio ( FCD); 38′-68′ [ rig.] Golia Antonio ( FCD); 65′ Cannataro Pietro; 67′ [ rig.] e 71′ [ rig] Calvelli Mirko ( Cerzeto); 75′ Vito Francesco ( FCD); 81′ Achillea Carlo ( FCD)

  •   
  •  
  •  
  •