Mercato Inter, Pastore confessa: “Vado via dal PSG!”

Pubblicato il autore: Giovanni Parisio Segui

Pastore rivela: “Lascio il Psg!” Joao Mario la chiave?

Il futuro di Javier Pastore sembra sempre più lontano da Parigi. Secondo quanto riferisce il quotidiano francese Le Parisien, El Flaco avrebbe rivelato ai compagni: “Vado via dal PSG, non preoccupatevi per me”. Lo stesso giocatore aveva dichiarato dopo il match contro il Caen: “Andare via da qui è difficile, i tifosi mi amano”. Quale futuro per l’argentino?

Inter- Javier Pastore è un nome caldo per il mercato di gennaio dell’Inter. Nonostante le smentite di Emery e del direttore sportivo dei parigini in merito al futuro dell’argentino, Walter Sabatini non alza bandiera bianca. Certo, l’operazione non è semplice soprattutto in virtù del fatto che è valutato intorno i 35 milioni ed ha un ingaggio vicino ai 7 milioni l’anno. Cifre importanti in Corso Vittorio Emanuele II, aspettando segnali concreti da Suning. Il Siviglia è la concorrente più insidiosa nella corsa a Javier Pastore, ma occhio anche alla Premier League dove alcuni club hanno mostrato interesse. Si defila il València.

Joao Mario- La chive dell’operazione potrebbe essere Joao Mario. Il portoghese piace al tecnico dei transalpini e potrebbe riaprire i dialoghi sull’asse Milano-Parigi in merito ad uno scambio di mercato già a gennaio. Il portoghese nelle ultime ore piace al Manchester United. Pedina di scambio con Mkhitaryan? Secondo quanto riferisce il Sun, Josè Mourinho sembra aver proposto l’affare ai nerazzurri. L’ostacolo, anche qui, è l’ingaggio del trequartista armeno, oltre i 7 milioni l’anno. Tutto dipenderà anche dalla situazione PSG-Inter-Pastore.

Ramires- L’operazione più probabile per la sessione di gennaio sembra quella “fatta in casa” con lo Jiangsu Suning che porterebbe al prestito secco di Ramires fino a giugno. È vero che il brasiliano percepisce 10 milioni l’anno, ma è altrettanto vero che l’Inter non andrebbe a farsi carico dello stipendio che verrebbe pagato per intero dalla società cinese. Operazione che si è raffreddata negli ultimi tempi, ma si tratta solo di avere l’ok dall’alto per avere nell’immediato la fumata bianca. Per il resto si lavora sull’arrivo anticupato del giovane Bastoni dall’Atalanta. In attacco possibile partenza di Andrea Pinamonti, nel mirino di alcuni club di serie B. Gabigol, invece, potrebbe tornare in Brasile. Verdi per giugno, così come De Vrij(operazione a parametro zero ma con la Juventus in vantaggio). Cristante potrebbe essere la sorpresa invernale.


  •   
  •  
  •  
  •