Milan- Bologna: quella volta che…i precedenti

Pubblicato il autore: massimiliano granato Segui

La sfida odierna tra Milan e Bologna, in posticipo serale, sarà un metro di giudizio per entrambe le compagini: per la squadra di Gattuso, che dovrà uscire dalla crisi, dopo il pari di Benevento e la sconfitta di Coppa ad opera del Rijeka, ma anche per la squadra emiliana, guidata dall’ex milanista Roberto Donadoni, che punta ad un campionato tranquillo. A proposito di Donadoni, c’è da ricordare in questa occasione, la prima sfida dei felsinei con il Milan, dopo il ritorno nella massima serie del 1988, dopo sei stagioni tra cadetteria e serie C.
E’ il 15 febbraio del 1989: il Milan è guidato da Arrigo Sacchi ed ha lo scudetto sul petto. Tra le sue file, il bomber Virdis, il difensore Baresi, Donadoni appunto, e il trio olandese Gullit-Van Basten-Rijkaard. Il Bologna è allenato da Gigi Maifredi ed è appunto, matricola di Serie A. I rossoblu hanno una buona squadra, con Marronaro in avanti, i difensori Luppi e Villa, i veterani Pradella e Pecci.
Il Milan, forte anche dell’apporto di Ancelotti ed Evani, si lancia in attacco, ma difetta di precisione in avanti. E così il Bologna, disponendo al meglio le proprie pedine, riesce ad arginare le sfuriate dell’avversario. Se la squadra di Maifredi è attenta in difesa, in attacco non impensierisce proprio Galli. Al 72′ Gullit viene strattonato da De Marchi: per l’arbitro è rigore e l’olandese trasforma spiazzando Cusin. Fatta? Niente affatto. Poli viene espulso ma il Milan, in superiorità numerica, non trova il guizzo vincente: prima con Baresi dalla distanza e poi di testa con Virdis (entrato da poco). Al 90′ arriva la beffa: spiovente di Rubio per Marronaro in area: Baresi stesso devia di testa, scavalcando il proprio portiere: è l’1-1 finale e ottavo punto casalingo perso per la formazione di Sacchi. A fine stagione, il Milan terminerà terzo a 46 punti mentre il Bologna finirà decimo a quota 29, appena due punti la zona retrocessione.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Juventus-Spal: streaming gratis e diretta tv Rai 1?

Domenica 12 febbraio 1989

Stadio Meazza di San Siro

Milan-Bologna                                1-1 ( 0-0)

Milan: Galli, Tassotti, Maldini, Ancelotti, Costacurta, Baresi, Donadoni, Rjkaard,
Van Basten (89’Mussi), Gullit, Evani (85′ Virdis).
A disposizione: Pinato, Colombo, Mannari

Bologna: Cusin, Luppi, Villa, Demol, De Marchi (66′ Rubio), Monza, Poli, Bonini,
Marronaro, Stringara (85′ Lorenzo), Alessio.
A disposizione: Bolpagni, L.Villa, Giannelli.
Arbitro: Amendolia di Messina
Marcatori: Van Basten al 70′, Baresi (aut.)al 91′.
Ammoniti: Demol, Gullit, Alessio
Espulsi: Poli
Spettatori: 7.475 paganti più 65.982 abbonati

 

  •   
  •  
  •  
  •