Milan, Kakà annuncia il ritiro. Sarà dirigente dei rossoneri ?

Pubblicato il autore: Andrea Pompeo Segui

Certi amori non finiscono, fanno dei giri e poi ritornano, cantava nella celebre canzone Antonello Venditti. L’amore tra il Milan e Ricardo Kakà, sembrerebbe proprio di questo tipo. Dopo l’arrivo a Milano nel 2003 e il successivo ritorno in rossonero nel 2013, in  seguito all’esperienza madrilena, sembrerebbe esserci una nuova possibilità di rivedere la stella ancora una volta nei diavoli. Secondo il sito brasiliano “Uol Esporte“, Kakà, attualmente agli Orlando City in MLS, avrebbe annunciato ad amici e parenti che la sua carriera da calciatore è giunta al termine. L’ex pallone d’oro, dalle voci che trapelano però, non avrebbe intenzione di lasciare del tutto il mondo del calcio, ma avrebbe voglia di iniziare una nuova vita professionale, quella da dirigente sportivo. Il centrocampista brasiliano avrebbe ammesso di aver ricevuto addirittura una proposta da Marco Fassone per ricoprire un ruolo diregenziale, ancora da definire, nel Milan. La tentazione e la voglia sembrerebbero esserci, ma questa non è l’unica opzione per lui. Sempre secondo il portale carioca, ci sono anche tante altre offerte per lui, tra le quali ci sarebbero anche offerte cinesi, tutte opportunità che Kakà sta valutando. L’unica cosa certa, è che a breve sicuramente ne sapremo di più. Si attendono nei prossimi giorni dichiarazioni ufficiali di Ricardinho, i milanisti intanto rimangono col fiato sospeso e sperano in un nuovo ritorno romantico.

Leggi anche:  Probabili formazioni Sassuolo Parma: le scelte di De Zerbi e D'Aversa
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: