Milan, Kakà dirigente. Fassone conferma: “Prima di Natale decideremo”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


In seguito all’addio ufficiale al calcio giocato sono diventate sempre più insistenti le indiscrezioni sull’ingresso di Kakà nello staff dirigenziale del Milan.

A metà novembre, Kakà ha visitato Casa Milan e incontrato l’a.d. Claudio Fassone. Quest’ultimo gli ha proposto un ruolo extracalcistico, offerta che l’ex campione brasiliano si è riservato di valutare in attesa di prendere una decisione ufficiale sul futuro professionale. Ora che Kakà ha optato per l’addio, Fassone è tornato sull’argomento in occasione della presentazione del nuovo libro di Carlo Pellegatti, giornalista da sempre vicino ai rossoneri.   “Prima di Natale sentiremo Ricky”, queste le parole di Fassone che hanno alimentato ulteriormente le voci di un nuovo approdo di Ricardo Kakà al Milan, stavolta in giacca e cravatta. Ulteriori conferme su Kakà dirigente sono arrivate stamattina tramite una nota ufficiale pubblicata sul sito del Milan: “Dopo la visita di Kakà a Casa Milan e l’incontro di lavoro con Marco Fassone nello scorso mese di novembre, la dirigenza rossonera non era più tornata su questo argomento che sta molto a cuore a tutti i tifosi. Kakà può essere molto importante non tanto e non solo come bandiera, ma soprattutto come figura di spessore per il progetto e per la struttura del Milan dei prossimi anni. Proprio a lui spetta una decisione di grande rilievo”.

Non resta dunque che attendere. Di certo il ritorno di Kakà al Milan potrebbe riportare entusiasmo in un ambiente depresso a pochi mesi da un’estate vissuta euforicamente tra promesse di riscatto e acquisti milionari.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: