Napoli in calo, il consiglio di Aldo Agroppi: “I calciatori facciano meno sesso”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

Dopo un positivo avvio di stagione, il Napoli sembra aver perso un po’ di lucidità nel gioco e forza nelle gambe. Oltre ai tanti impegni, ci sono stati anche diversi infortuni che hanno penalizzato la squadra di Sarri, su tutti quelli di Insigne e Ghoulam. Del difficile momento del Napoli ha parlato a Radio Marte anche l’ex giocatore ed allenatore Aldo Agroppi.

Oltre alle motivazioni tecniche e alla sfortuna, Agroppi si è soffermato anche su altri aspetti, dando un consiglio ai calciatori partenopei (e non solo). Queste le sue parole:  “Contro la Fiorentina, Hamsik inesistente e giocatori infortunati, questi sono i problemi del Napoli. Non solo, il Napoli non ha risorse all’altezza dei titolari, basta guardare cos’è successo con Insigne. Con una rosa così limitata non si possono sostenere due competizioni (campionato e Champions League). Poi non capisco perché non debba giocare Giaccherini, è uno che ha giocato nella Juventus e in Nazionale. Non trovo una risposta – prosegue Agroppi – non capisco perché non giochi mai. Bisogna tenere la pressione bassa, da nessuna parte nel mondo c’è il tifo che c’è a Napoli. Per questo i giocatori non devono leggere i giornali, inoltre se in questo periodo sono maggiormente stanchi, devono anche fare poco sesso. Non è certo una cosa facile da gestire. Quando allenavo, per aiutare i miei giocatori da questo punto di vista, telefonavo alle mogli per chiedere aiuto e non solo, seguivo i giocatori e gli telefonavo.”

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: