Probabili formazioni Benevento-Milan: i sanniti ritrovano Letizia, Kalinic dal 1′ per i rossoneri

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

probabili formazioni benevento-milanSarà una sfida storica al Ciro Vigorito tra il Benevento ed il Milan nel lunch match della quindicesima giornata della Serie A TIM: le due compagini non si sono mai affrontate né in Serie A, né in Serie B e nemmeno in Coppa Italia.
In palio ci sono punti importantissimi: per De Zerbi la possibilità di muovere per la prima volta un po’ la classifica dopo un avvio decisamente deludente, con i sanniti relegati all’ultima posizione in classifica a punteggio zero; i rossoneri invece vogliono riscattarsi. Dopo l’esonero di Vincenzo Montella ed un campionato partito un po’ sotto le aspettative, con meno punti all’attivo di quanti se ne potessero immaginare, il neo tecnico Rino Gattuso vorrà far sua l’intera posta in palio per risalire la china e sperare in un posto in Europa, d0ve, nonostante le avversità, sta ben figurando, avendo ottenuto con una giornata di anticipo la qualificazione ai sedicesimi di finale come prima forza del proprio raggruppamento.

Probabili formazioni Benevento-Milan: i sanniti ritrovano Letizia, Kalinic dal 1′ per i rossoneri

Il tecnico della squadra campana, Roberto De Zerbi, recupera Letizia: il difensore del Benevento era stato squalificato dal Giudice Sportivo per una giornata in seguito alla doppia ammonizione rimediata nella sfida di due domeniche fa contro il Sassuolo. Non saranno certamente dell’incontro Iemmello, Lazaar e Ciciretti: mentre i primi due si sono fermati a causa di un problema al ginocchio, quest’ultimo invece sarà out per un guaio muscolare.
De Zerbi dovrebbe avere a disposizione i vari Armenteros, Antei e D’Alessandro, i quali, salvo complicazioni dell’ultimo minuto, dovrebbero partire dal 1° minuto. A centrocampo ballottaggio tra Viola e Del Pinto, mentre Chibsah e Cataldi, il quale risulta essere uno dei diffidati del match, sono sicuramente i titolari.

D’altro canto, Gattuso porta in campo il modulo 3-4-2-1: fortemente in dubbio Borini, mentre su Calhanoglu, reduce da un problema al polpaccio destro, lo staff medico deve ancora valutare se sia possibile l’impiego del centrocampista turco nella sfida contro gli stregoni. In difesa, il trio MusacchioBonucci e Romagnoli, con quest’ultimo che risulta essere  uno dei diffidati della formazione rossonera. Con Biglia certo del posto in cabina di regia, il tecnico rossonero dovrebbe in avanti con Kalinic unica punta, supportato da Bonaventura e Suso, sebbene bisogna prestare particolare attenzione anche su André Silva, ancora all’asciutto in campionato, mentre in Europa pesano i suoi otto gol tra la fase a gironi e i preliminari.

BENEVENTO (4-3-3) : Brignoli; Letizia, Costa, Antei, Di Chiara; Chibsah, Cataldi, Viola; Lombardi, Armenteros, D’Alessandro. A disposizione: Belec, Piscitelli, Gravillon, Gyamfi, Djimsiti, Venuti, Memushaj, Del Pinto, Parigini, Coda, Kanoute, Puscas . Allenatore: Roberto De Zerbi.

MILAN (3-4-2-1) : Donnarumma G; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Abate, Kessie, Biglia, Rodriguez; Bonaventura, Suso; Kalinic. A disposizione: Storari, Donnarumma A, Gomez, Zapata, Antonelli, Calabria, Locatelli, Calhanoglou, Montolivo, André Silva, Cutrone, Borini. Allenatore: Gennaro Gattuso.

  •   
  •  
  •  
  •