Probabili formazioni Chievo-Roma: forfait di Hetemaj per i clivensi, Schick dal 1′ per i giallorossi

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

probabili formazioni Chievo-Roma

Al Bentegodi va di scena il lunch match della sedicesima giornata di Serie A tra il Chievo e la Roma: i clivensi di Rolando Maran, reduci dalla sonora sconfitta rimediata contro l’Inter al San Siro appena sette giorni fa e senza dubbio vogliosi di riscatto davanti al pubblico di casa, affrontano i giallorossi di Di Francesco, forti della qualificazione in Champions da prima del girone rimediata in settimana, nonché da una striscia di risultati positivi che hanno consentito al club capitolino di lottare per le zone alte della classifica, desiderosi di proseguire la rincorsa alla vetta della classifica, magari sfruttando il pareggio di ieri sera tra Inter e Juventus, rosicchiando così punti preziosi in ottica scudetto.

Probabili formazioni Chievo-Roma: forfait di Hetemaj per i clivensi, Schick dal 1′ per i giallorossi

Rolando Maran non è riuscito a recuperare il finlandese Hetemaj, costretto giocoforza a dare forfait.  Non sarà del match anche Castro, out a causa di una lesione al legamento collaterale del ginocchio, con rientro previsto per il prossimo febbraio: con una rosa che perde pezzi, il tecnico del Chievo lascia inalterato il suo 4-3-1-2. Tra i pali Sorrentino, davanti a lui si rivede Tomovic quale centrale di difesa ed uno tra Dainelli e Gamberini a giocarsi il posto rimanente, con quest’ultimo in pole rispetto al primo, Cacciatore e Gobbi invece sulle fasce. A centrocampo Depaoli e Bastien mezzali, Radovanovic in mediana. Birsa fa la sponda per il tandem d’attacco composto da Inglese e Meggiorini, con Pellbissier inizialmente relegato in panchina. Rigoni fermato dall’influenza sarà senza dubbio out per il match contro la Roma.
Il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco dovrà ancora rinunciare a De Rossi, che dovrà scontare la squalifica comminatagli, e a Defrel, a causa di un trauma al ginocchio. In porta inamovibile Alisson, in difesa Bruno Peres dovrebbe far rifiatare Florenzi, con Manolas e Fazio centrali, Kolarov a sinistra. A centrocampo, Pellegrini rileva Strootman, che partirà dalla panchina, con Nainggolan e Gonalons a completare il reparto. Nel tridente, spazio a Schick, dal 1′.

Leggi anche:  Dove vedere Lazio Sassuolo: streaming e diretta tv Sky o DAZN?

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Tomovic, Gamberini, Gobbi; Depaoli, Radovanovic, Bastien; Birsa; Inglese, Meggiorini. A disposizione: Seculin, Cesar, Dainelli, Bani, Jaroszynski, Garritano, Gaudino, Leris, Stepinski, Pucciarelli, Pellissier. Allenatore: Rolando Maran.

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, Gonalons, Pellegrini; El Shaarawy, Dzeko, Schick. A disposizione: Skorupski, Lobont, Jesus, Moreno, Emerson, Castan, Florenzi, Strootman, Gerson, Under, Perotti. Allenatore:Eusebio Di Francesco.

  •   
  •  
  •  
  •