Probabili formazioni Inter-Chievo Verona: Joao Mario torna titolare

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui


Inter-Chievo formazioni

Quest’oggi, Domenica 3 Dicembre, alle ore 15:00 si affronteranno Inter e Chievo Verona allo stadio Giuseppe Meazza di Milano, il quale per l’occasione conterà circa 60.000 spettatori, per la sfida valevole per la 15° giornata di Serie A. Entrambe le squadre vengono da momenti esaltanti, infatti l’Inter nelle ultime partite ha avuto modo di inanellare la bellezza di undici vittorie e tre pareggi senza subire neanche una sconfitta (al momento è l’unica squadra ancora imbattuta in questo campionato, dopo la cocente sconfitta subita dal Napoli nell’anticipo di Venerdì giocato contro la Juventus), mentre il Chievo, dopo un periodo di flessione, vissuto successivamente alla vittoria del derby contro il Verona, caratterizzato da due sconfitte contro Milan e Sampdoria, sta vivendo un momento positivo contraddistinto da ben tre risultati utili consecutivi frutto di due pareggi (con Napoli e Torino) e una vittoria ai danni della Spal. Bisogna ricordare che il Chievo quest’anno si è contraddistinto per un ottimo ruolino fuori casa frutto di tre pareggi due vittorie e due sconfitte contratte però con squadra molto forti quali la Juventus e la Sampdoria (come accennato poco sopra). Di contro non si può certo dire che l’Inter si sia risparmiata in casa, infatti con sei vittorie e un pareggio ha il secondo migliore rendimento interno dopo quello della Juventus (che vanta però, bisogna ricordarlo, una partita in più) in questo campionato. Storicamente poi il Chievo non ha una buona tradizione al Meazza, infatti l’ultima vittoria risale addirittura al 15 Dicembre del 2001 quando per l’occasione i gialloblu vinsero per 1-2 con le segnature di Marazzina e Corradi, ma quello era il Chievo dei miracoli, una squadra capace quell’anno di chiudere al quinto posto qualificandosi così in Coppa Uefa e sfiorando il quarto posto ai danni del Milan che le sarebbe valso la possibilità di giocare i preliminari di Champions.

Leggi anche:  Tensione Juventus, giocatori non tranquilli vista la situazione societaria

Per l’occasione diversi sono i dubbi di formazione per il mister dell’Inter. Spalletti infatti deve fare i conti con la grana Matias Vecino che ha ripreso ad allenarsi con la squadra (dopo l’infortunio al bicipite femorale subito Sabato durante la ripresa della gara giocata al Sant’Elia contro il Cagliari), ma molto probabilmente non scenderà in campo dal 1′. Sarà finalmente l’occasione di Joao Mario, ormai separato in casa vista la poca convinzione del giocatore a detta dello stesso mister Spalletti, il quale affiancherà Brozovic, anche lui si vedrà impiegato come rincalzo per via della squalifica che Gagliardini dovrà scontare in occasione di questo match, in un centrocampo dunque rimaneggiato. Brozovic al contrario di Joao Mario ha saputo farsi trovare sempre pronto ogni volta che è stato chiamato in causa, deliziandoci con delle giocate all’altezza spesso risolutive, si pensi alla partita contro il Benevento o al gol, decisivo per chiudere la partita, contro il Cagliari. Infine in difesa ci sarà l’assenza di Miranda, anche lui squalificato, che sarà sostituito da Ranocchia (finalmente anche lui avrà di nuovo la possibilità di giocare dal 1′), e a sinistra sarà ballottaggio tra Santon e Nagatomo.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana Inter Juventus in chiaro su Canale 5

L’allenatore del Chievo Maran dovrà fare a meno del sempre infortunato Castro, e dovrà sciogliere i soliti nodi in difesa dove il ballottaggio sarà tra Gamberini (favorito), Dainelli e Cesar. A centrocampo invece il dubbio riguarda Bastien favorito su Depaoli. In conclusione in attacco molto probabilmente ci saranno Inglese con Meggiorini assistiti dal trequartista Birsa.

Probabili formazioni Inter-Chievo Verona

Inter (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 13 Ranocchia, 21 Santon; 20 Borja Valero, 77 Brozovic; 87 Candreva, 10 Joao Mario, 44 Perisic; 9 Icardi
In panchina : 27 Padelli, 46 Berni, 7 Cancelo, 29 Dalbert, 55 Nagatomo, 11 Vecino, 17 Karamoh, 23 Eder, 99 Pinamonti).  Allenatore Luciano Spalletti
Squalificati: 25 Miranda, 5 Gagliardini
Diffidati: nessuno
Indisponibili: 61 Vanheusden.

Chievo (4-3-1-2): 70 Sorrentino, 29 Cacciatore, 40 Tomovic, 5 Gamberini, 18 Gobbi, 77 Bastien, 4 Rigoni, 56 Hetemaj, 23 Birsa, 69 Meggiorini, 45 Inglese.
In panchina: 90 Seculin, 98 Confente, 12 Cesar, 3 Dainelli, 14 Bani, 2 Jaroszynski, 97 Depaoli, 10 Gaudino, 7 Garritano, 31 Pellisier,  9 Stepinski,  20 Pucciarelli. Allenatore Rolando Maran.
Indisponibili : Castro
Squalificati: Radovanovic
Arbitro: Calvarese di Teramo

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,