Probabili Formazioni Milan-Verona: Donnarumma gioca, poco turnover per Gattuso

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Probabili formazioni Milan-Verona
Questa sera scenderanno in campo a San Siro per l’ottavo di finale di Coppa Italia Milan contro Hellas Verona. La vincente avrà la possibilità di affrontare l’Inter il 27 Dicembre allo Stadio Giuseppe Meazza per la sfida valida per i quarti di finale di questa competizione. Le squadre vengono da momenti difficili; infatti il Milan, dopo aver chiamato Gattuso per sostituire l’esonerato Montella, è stato capace di ottenere in campionato un pareggio e una sofferta vittoria rispettivamente contro Benevento e Bologna; in Europa League invece è uscito sconfitto dalla sfida giocata in casa con il Rijeka. Il Verona invece nelle ultime otto partite di campionato ha raccolto solo 4 punti frutto di sei sconfitte, un pareggio e una vittoria ai danni del Sassuolo. In Coppa Italia, mentre il Milan si accinge a giocare la sua prima sfida, il Verona ha già avuto modo di affrontare l’Avellino ai 1/32  sconfitto per 3-1, e il Chievo ai 1/16  domato con un risultato di 1-2.

Per questa partita gli allenatori dovranno sciogliere alcuni dubbi di formazione, soprattutto Gattuso si è trovato di fronte ad un dilemma: Donnarumma sarà titolare o no? La scelta iniziale era di farlo partite dalla panchina, anche per permettergli di non subire altri “turbamenti psicologici”, però purtroppo per lui Storari, pensato titolare da Gattuso per questa partita, ha contratto un infortunio al polpaccio che lo costringerà a saltare il match contro il Verona. Così per Gigio Donnarumma si prospetta una lunga serata da titoare, probabilmente condita da contestazioni visti gli accaduti di questi giorni. Per la restante formazione l’allenatore del Milan ha deciso di non ricorrere ad un eccessivo turnover mettendo in campo una squadra simile a quella vista contro il Bologna. Gli unici cambi saranno Calabria al posto di Abate e Romagnoli al posto di Musacchio in difesa, mentre in attacco scenderanno in campo Andrè Silva e Cutrone al posto di Borini e Kalinic. Questa scelta di non cambiare eccessivamente i giocatori probabilmente è dovuta anche al fatto di permette alla squadra di raggiungere un maggiore affiatamento, nonchè per dimostrare l’importanza che questa coppa ha per il Milan.

Per il Verona invece, l’allenatore Pecchia dovrà sciogliere un po’ di dubbi soprattutto in attacco, dove dovrebbe dare una chance al giovane attaccante coreano Lee, il quale affiancherebbe uno tra Kean e Pazzini (favorito) in attacco. Ma non è da escludere un tridente tutto italiano composto da Pazzini, Verde e Valoti. Tra i convocati spunta Gonzalez, l’uruguagio fuori dalla lista dei convocabili in Serie A ma impiegabile in Coppa Italia, mentre l’attaccante esterno ex Milan Cerci sarà lasciato a riposo.

Probabili formazioni Milan-Verona

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Montolivo, Bonaventura; Suso, Silva, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.
Panchina: A.Donnarumma, Guarnone, Abate, Antonelli, G. Gomez, Musacchio, Paletta, Zapata, Kalinic, Biglia, Borini, Zanellato.

HELLAS VERONA (4-4-2): Silvestri; Bearzotti, Ferrari, Heurtaux, Felicioli; Romulo, Fossati, Bessa, Fares; Lee, Kean. Allenatore: Fabio Pecchia.
Panchina: Laner, Zuculini B, Verde, Zuculini F, Silvestri, Gonzalez, Calvano, Valoti, Tupta, Coppola, Souprayen, Danzi, Borghetto.

  •   
  •  
  •  
  •