Ranking Uefa: Juve nella top 5, male le altre italiane

Pubblicato il autore: Marco Perrone Segui

Dicembre è il mese dei bilanci ed ecco che anche la Uefa chiude il 2017 stilando, tra le altre graduatorie, la top ten dei migliori club europei negli ultimi 5 anni e dell’anno corrente. Nel ranking Uefa più importante, quello per club calcolando i coefficienti di ogni squadra negli ultimi 5 anni, è il Real Madrid a emergere con evidenza con la sua prima posizione forte soprattutto delle vittorie in Champions nel 2014, nel 2016 e nell’ultima stagione terminata con la finale di Cardiff. La somma dei coefficienti complessivi tocca quota 148 punti. La top five del ranking Uefa è quasi un dominio iberico con ben 3 formazioni: al secondo posto ecco il Barcellona (126 punti) mentre al quarto posto troviamo l’eterno incompiuto Atletico Madrid con 122 punti. Interrompono quella che sarebbe una vera e propria dittatura iberica in terra europea solo il Bayern Monaco (terzo) e la Juventus che mantiene il quinto posto.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Inter-Juventus: streaming e diretta tv Sky o DAZN?

Ranking Uefa per club (ultime 5 stagioni): la top ten

Nelle altre cinque posizioni che chiudono la top ten della Uefa c’è posto per un’altra spagnola come il Siviglia, per il Borussia Dortmund, per il Benfica, il PSG (pronto all’ingresso nelle prime 5 in caso di vittoria della Champions in questa stagione) e il Manchester City, unica inglese finora. Ecco le prime dieci squadre del ranking.

1° Real Madrid 148,00 punti
2° Barcellona 126,00 punti
3° Bayern 125,00 punti
4° Atletico Madrid 122,00 punti
5° Juventus 120,00 p
6° PSG 109,00 pti
7° Siviglia 108,00 punti
8° Man City 97,00 punti
9° Borussia Dortmund 95,00 punti
9° Benfica 95,00

E le altre italiane?

Il divario tra il calcio italiano e il gotha del calcio internazionale traspare anche dal Ranking Uefa visto che per trovare un’altra squadra della penisola bisogna scendere fino alla 16esima posizione. Si tratta del Napoli che, anzi, ha anche migliorato il suo piazzamento visto che al termine della passata stagione era 17esimo. La terza squadra italiana è la Roma che occupa la 25esima posizione e ha ottime chance di risalire la graduatoria in caso di cammino positivo in Champions. Ottimo il 27esimo posto della Fiorentina, mentre la Lazio si attesta in 43esima posizione. Cercasi disperatamente le milanesi. Il declino delle due squadre del capoluogo lombardo è testimoniato perfettamente dal ranking Uefa. Il derby del ranking lo vince il Milan ma c’è ben poco da esultare. Rossoneri 59esimi, Inter addirittura 80esima. Davanti a loro troviamo numerose formazioni che hanno una storia molto meno gloriosa a livello europeo ma che si sono distinte con buone prestazioni nelle ultime 5 stagioni tra Champions ed Europa League: tra queste ecco lo Shakhtar Donetsk (15°), il Basilea (18°), la Dinamo Kiev (22°), il Besiktas (23°), l’Anderlecht (32°), il Ludogorets (37°) ed è meglio fermarci qui.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,