Sampdoria, l’avvocato Romei annuncia: “Nel 2018 inaugureremo il nuovo centro sportivo”

Pubblicato il autore: Diletta Barilla Segui

Finita la prima parte di stagione è tempo di bilanci per le squadre di Serie A. Per la Sampdoria, complice anche la vittoria casalinga di ieri contro la SPAL, il 2017 si chiude nei migliori dei modi.

Dopo un avvio di stagione esaltante, e qualche calo sul finale, i 30 punti in classifica conquistati dai ragazzi di Giampaolo e che valgono ai blucerchiati il sesto posto solitario, fanno sognare i tifosi.

Se fosse finito il campionato infatti la Sampdoria avrebbe raggiunto l’ultima posizione utile per agguantare un posto – che potrebbe valere – l’accesso alla prossima Europa League.

A fare il punto della situazione non è stato lo spumeggiante presidente Ferrero ma il suo braccio destro, l’avvocato Antonio Romei.
Chiudere con una vittoria è motivo di grande gioia che vogliamo dedicare ai nostri tifosi. Se all’inizio dovevamo crescere adesso è il momento di consolidarci. La squadra ha acquisito la giusta mentalità ed è diventata consapevole della propria forza“, queste le sue parole, rilasciate ai microfoni di Samp TV, subito dopo il match contro i ferraresi.

Leggi anche:  Juventus, De Ligt negativo: il difensore convocato contro il Bologna

Poi volge lo sguardo al futuro: “La società è solida, il bilancio è in utile. Nel 2018 inaugureremo il nuovo centro sportivo. È vero ci manca lo stadio di proprietà ma è un obiettivo sul quale lavoreremo”.

Intano la Sampdoria si è ritrovata questa mattina nel centro sportivo di Bogliasco per l’ultimo allenamento dell’anno. Non è ancora giunto il momento del riposo per la banda Giampaolo che sarà impegnata a Benevento il giorno dell’epifania.

Dopo la sfida in trasferta con i campani ci sarà tempo per staccare un po’ la spina, rifiatare e ricaricare le batterie in vista della ripresa del campionato fissata per il 21 gennaio.

  •   
  •  
  •  
  •