Roma: Di Francesco merita applausi, con qualche ritocco si può sognare

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Eusebio Di Francesco – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

La stagione è quasi giunta al termine, una stagione che ha visto la Roma protagonista non sono in Italia, in Europa i giallorossi hanno raggiunto le semifinali di Champions, risultato importante e inaspettato, giunto sopratutto grazie al lavoro straordinario di Eusebio Di Francesco.

Il tecnico ex Sassuolo era arrivato tra lo scetticismo generale, non erano bastati i cinque anni fantastici con gli emiliani a convincere gran parte del tifo giallorosso, d’altronde l’inizio non era stato dei migliori per Di Francesco e la Roma. Eppure è stato bravo a credere nelle sue idee, cercando di infondere fiducia e morale ad un gruppo che da anni non porta a casa alcun trofeo. Il vero capolavoro è stato in Champions, già passare un girone con Atl.Madrid e Chelsea come favorite è una vera e propria impresa, poi passarlo addirittura col primato sa di vero e proprio miracolo sportivo.

I giallorossi sono stati bravi ad issarsi fino alla semifinale, ricordiamo l’impresa contro il Barcellona all’Olimpico, il vero peccato è aver buttato via una finale alla portata nella gara di andata contro il Liverpool. Rimane comunque una Champions da applausi, nessuno si aspettava di vedere la Roma andare così avanti. Anche in campionato le cose non vanno male, la squadra capitolina si trova al terzo posto, senza dimenticare che basterà solamente un punto nelle prossime due gare, per raggiungere un piazzamento Champions.

Insomma, nulla da dire sulla gestione Di Francesco e sui risultati raggiunti, semmai con i soldi che arriveranno dal quasi certo ingresso in Champions potrebbero arrivare 2-3 colpi a sorpresa per alzare l’asticella, sempre rispettando il fair play finanziario. Magari in difesa, dove manca un sostituto ai titolari Fazio e Manolas, anche a centrocampo serve uno sforzo, De Rossi probabilmente volerà negli Stati Uniti, mentre Strootman non convince viste le sue prestazione altalenanti. Insomma, qualche innesto e la Roma potrebbe dire la sua anche in chiave Scudetto, Di Francesco ha già dimostrato di saperci fare e di poter ambire a qualcosa di straordinario.

  •   
  •  
  •  
  •