Moviola Chievo-Juventus: Pasqua e Var negano due penalty ai bianconeri. Giusto annullare la rete di Mandzukic? (Video)

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
TURIN, ITALY - APRIL 15: Mario Mandzukic of Juventus in action during the serie A match between Juventus and UC Sampdoria at Allianz Stadium on April 15, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images) moviola chievo-juventus

Mario Mandzukic – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Buona la prima per la Vecchia Signora, che batte con qualche difficoltà il Chievo con il risultato di 3-2, in virtù delle reti siglate da Khedira, Bonucci e Bernardeschi, intervallate dalle marcature dei padroni di casa con Stepinski e Giaccherini su penalty.
Per Cristiano Ronaldo un esordio tutto sommato positivo, anche se è mancato il gol che avrebbe di certo reso indimenticabile la serata. I clivensi hanno combattuto fin quando hanno potuto, passando persino in vantaggio nei primi minuti della seconda frazione di gioco, salvo poi arrendersi alla maestosità della compagine bianconera, che annovera tra le sue fila campioni di assoluto rispetto.
Di seguito la moviola Chievo-Juventus:

Moviola Chievo-Juventus, gli episodi dubbi del Bentegodi

A dirigere l’incontro Chievo-Juventus è stato designato il signor Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli: per il fischietto nativo di Nocera Inferiore tanti episodi da analizzare, con qualche piccola defezione agli inizi del match, terminato poi il maniera discreta quando sul finale nega la rete a Mandzukic per un’evidente carica al portiere.
Ma andiamo con ordine: dopo essere passati in vantaggio con una rete assolutamente regolare, i bianconeri reclamano un penalty già al 9′, quando Cacciatore spinge da dietro Cancelo. A vedere le immagini sembra chiaro il fallo, ma il direttore di gara lascia proseguire.
Nuove proteste al 37′, stavolta con Cuadrado: è sempre Cacciatore a spingere il colombiano, anche in questa circostanza l’arbitro non interviene e il gioco prosegue regolarmente.
La rete del pareggio di Stepinski al 39′ è assolutamente regolare.

Nella seconda frazione di gioco, invece, dopo 55′ Giaccherini viene abbattuto da Cancelo: corretta la decisione dell’arbitro Pasqua di accordare il penalty ai clivensi.
Brutta entrata di Radovanovic su Cristiano Ronaldo al 60′, corretta l’ammonizione nei suoi confronti.
Regolare la rete del pareggio bianconero: l’autorete di Bani al 75′ non è viziata da alcun intervento falloso.
All’87’ viene annullata una rete a Mario Mandzukic: dal video che segue è possibile vedere la ginocchiata rifilata da Cristiano Ronaldo a Sorrentino in uscita, il gioco doveva essere fermato in quella occasione con il portiere a terra, prima che il croato insaccasse in rete.

  •   
  •  
  •  
  •