Pagelle Chievo-Juventus: buona la prima di Cristiano Ronaldo, Bernardeschi uomo gol. Immenso Giaccherini

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
pagelle chievo-juventus

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

La gara d’esordio della stagione 2018/19 di Serie A Chievo-Juventus termina con il risultato di 2-3: il debutto di Cristiano Ronaldo si rivela più complicato del previsto, con i padroni di casa che lottano con le unghie e con i denti per guadagnare almeno un punto contro i Campioni d’Italia uscenti.
I bianconeri passano in vantaggio al 3′ con Khedira, che insacca alle spalle di Sorrentino dopo aver ricevuto la palla da Chiellini di sponda; pareggio dei clivensi con Stepinski al 38′, che raccoglie un cross di Giaccherini e segna di testa. I padroni di casa passano in vantaggio con Giaccherini che al 56′ sigla la rete da penalty procuratosi poco prima, in seguito al fallo di Cancelo in area di rigore; nuovo pareggio, stavolta della Juventus, che dagli sviluppi di un calcio d’angolo con Bonucci al 75′ va sul risultato di 2-2. La rete del sorpasso la sigla Bernardeschi al 93′ con una zampata dall’interno dell’area di rigore.
Di seguito le pagelle Chievo-Juventus:

Leggi anche:  Inter-Cagliari 1-0, la decide Darmian. Un super Vicario non basta ai sardi

Pagelle Chievo-Juventus, i voti dei padroni di casa

Sorrentino 6: Para l’impossibile, nulla può sulle reti della Juventus. Abbandona il campo a causa di uno scontro di gioco (Dal 92′ Seculin sv).

Tomovic 5: Soffre tantissimo le incursioni di Douglas Costa e Alex Sandro

Bani 6.5: Chiude alla perfezione quando può, non accusa la marcatura scomoda su Cristiano Ronaldo

Rossettini 6: Benissimo in difesa, bravo nei duelli aerei

Cacciatore 5.5: Cancelo e Cuadrado sono una spina nel fianco, non rende a dovere

Depaoli 5.5: Non riesce nel compito di raddoppiare in fase difensiva le incursioni degli esterni bianconeri

Hetemaj 5: Malissimo, non riesce a far prevalere la sua fisicità contro un centrocampo possente come quello della Juventus (79′ Obi sv).

Radovanovic 5b.5: Non riesce a dare quella tecnica necessaria per far partire il gioco clivense

Rigoni 6.b5: Uno dei migliori, combatte su ogni pallone

Giaccherini 7.5: Gara superlativa per l’ex di turno, è sua la rete su penalty del momentaneo vantaggio. Sempre propositivo

Leggi anche:  Dove vedere Juventus Genoa streaming e diretta Tv Serie A

Stepinski 7: Segna la rete del pareggio, da solo è in grado di fare reparto contro una difesa ferrea come quella juventina (Dal 67′ Djordjevic 6, riesce a tenere palla al fine di mantenere il risultato: è questo il compito affidatogli da D’Anna)

Allenatore D’Anna 6.5: La sua squadra crolla miseramente sul finale, primo tempo tra alti e bassi, nella ripresa riesce a passare in vantaggio ma si arrende alla Juventus che fa la sua partita e con sforzo guadagna 3 punti importanti

Pagelle Chievo-Juventus, i voti dei bianconeri

Szczesny 6: Non corre grandi rischi tra i pali, incolpevole sullo stacco di testa di Stepinski.

Cancelo 6.5: Gara di poco sopra la sufficienza, molto generoso sulla fascia.

Bonucci 6.5: Buon esordio per Leo al ritorno alla Juventus, segna anche la rete del momentaneo pareggio. Unico neo l’errore su Stepinski che sigla la rete indisturbato.

Chiellini 6.5: La sua sponda propizia la rete di Khedira, gestisce a dovere la difesa.

Alex Sandro 6.5: Buona gara per il brasiliano, che riesce ad essere sempre propositivo.

Leggi anche:  Torino, dove andrà Belotti? Da un lustro Re del calciomercato pur rimanendo "bandiera" granata

Khedira 7: Sigla la prima rete della Juventus, per il resto gestisce bene la linea mediana.(Dal 84′ Emre Can s.v.,)

Pjanic 6.5: Dai suoi piedi nasce la punizione che propizia la rete di Khedira, è una sicurezza in campo.

Cuadrado 6.5: Uno dei più pericolosi della Juventus, è tra i titolari quasi a sorpresa. (Dal 56′ Bernardeschi 7, è sua la rete della vittoria)

Dybala 6.5: Gestisce bene in fase di possesso, anche se incide poco in avanti.

Douglas Costa 7: Immenso, costringe gli avversari al raddoppio. Una spina nel fianco per i clivensi. (Dal 64′ Mandzukic 6, sempre presente nella manovra offensiva bianconera, segna anche la  rete del 3-2, annullata giustamente da Pasqua)

Ronaldo 6.5: Grandi magie in campo, Sorrentino si oppone ai suoi bolidi come può.

Allenatore Allegri 6.5: Azzecca la mossa Cuadrado, non sbaglia i cambi. La sua Juventus risponde agli input.

  •   
  •  
  •  
  •