Lazio-Immobile: trovato l’accordo per il prolungamento di contratto fino al 2023

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Ciro Immobile – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

La Lazio e Ciro Immobile continueranno il loro percorso insieme che sembra destinato ad essere ancora ricco di soddisfazioni. Il bomber di Torre Annunziata  in queste prime due stagioni ha realizzato la bellezza di 68 gol in 91 presenze e nonostante un avvio in tono minore alla ripresa del campionato vorrà ritrovare subito la via del gol.

Immobile avrebbe trovato l’accordo con il club capitolino per il rinnovo fino al 2023, quindi prolungamento di un anno con ritocco dell’ingaggio: infatti il capocannoniere dell’ultimo campionato arriverà a guadagnare una cifra intorno ai 3,5 milioni annui (ora il suo stipendio è di 2,3 milioni) comprensivi di bonus (gol, presenze in campionato e in Europa). Un’offerta che il giocatore e il suo entourage hanno accettato per la gioia del presidente Lotito che lo considera uno dei punti cardine della squadra e che per questo l’ha voluto premiare.

In quest’ultima sessione di calciomercato sembrava che il Milan potesse acquistarlo facendo un’offerta importante alla Lazio, ma da Formello hanno sempre risposto picche e le proposte rossonere sono sempre state rispedite indietro senza tentennamenti.
In questi giorni l’attaccante è in ritiro con la Nazionale azzurra dove stasera ci sarà l’incontro a Lisbona contro il Portogallo valido per la seconda giornata di Nations League, ma al suo rientro, il numero 9 dei capitolini metterà nero su bianco per ufficializzare il tutto. Insomma ormai l’annuncio ufficiale è solo una formalità per la felicità dei tifosi biancocelesti che considerano Immobile il loro idolo e che rivedono in lui il grande bomber degli anni ’90 Giuseppe Signori.

  •   
  •  
  •  
  •