Voti Fantacalcio, migliori e peggiori 4.a giornata Serie A: Defrel e Piatek protagonisti

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui

Krzysztof Piatek – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Fantacalcio, migliori e peggiori del weekend di campionato. Il fantacalcio può essere contrassegnato come il gioco che permette agli appassionati di calcio di seguire con più interesse e ardore le domeniche calcistiche. I ‘fantallenatori’ non solo seguono la propria squadra del cuore (Inter, Juventus o Milan o chi si voglia) ma sono interessati ogni domenica a spingere la propria squadra fantacalcistica verso la vittoria.

Fantacalcio, migliori e peggiori degli anticipi del sabato. Nella giornata appena trascorsa (in attesa del ‘monday night’ tra Spal e Atalanta che si giocherà questa sera al ‘Mazza’ di Ferrara, diversi sono stati i migliori e i peggiori del turno di campionato. Nei tre anticipi del sabato, partendo da Inter-Parma, difficile individuare i migliori in casa Inter, complice la deludente prestazione dei neroazzurri. Se prendiamo in considerazione i malus, Handanovic ha sulle sue spalle il gol subito, mentre Brozovic e D’Ambrosio vantano il meno 0,25 complice le ammonizioni rimediate dai due. Nel Parma facile dire che Di Marco sia stato il migliore in campo, vantando  il bonus del gol segnato da sommare al voto 7 in pagella del laterale gialloblù però bisogna sottrarre il 0,25 per ammonizione per quanto riguarda il voto complessivo, in ottica fantacalcio. Gli altri due migliori in casa Parma sono Inglese e il portiere Sepe.

In Napoli-Fiorentina brilla la stella di Lorenzo Insigne, autore del gol vittoria, che in ottica fantacalcio si becca un bel 10 in pagella, tra gli azzurri sotto la sufficienza Hysaj, Mertens, Hamsik ed Ounas; mentre l’unico malus è riportato dal polacco Zielinski, ammonito. Nelle fila viola molti ammonizioni tra cui Chiesa, Benassi, Dabo e Eysseric, migliore in campo Veretout. Nell’ anticipo serale del ‘Benito Stirpe’ tra Frosinone e Sampdoria, per chi avesse giocatori blucerchiati nella propria rosa del fantacalcio può contare di moltissimi bonus e di ottime prestazioni, fra le quali spiccano quelle di Defrel (doppietta), il sempreverde Quagliarella, il polacco Kownacki e l’ex pescarese Caprari, che hanno affossatto i padroni di casa con un perentorio 5-0 in trasferta. Male tutto il Frosinone, che pare non si sia calato in questo campionato.

Fantacalcio, migliori e peggiori della domenica calcistica in Serie A. Nell’antipasto della domenica tra Roma e Chievo, tra le fila giallorosse gli unici a salvarsi sono Florenzi e il portiere Olsen, ma il portiere svedese sul groppone deve digerire i 2 gol incassati da Stepinski e dal gran gol di Birsa; oltre i due goleador, nel Chievo migliore in campo Sorrentino, male la difesa tra cui Rossettini (ammonito) e Obi. Nelle gare delle 15 spicca in Juventus-Sassuolo la doppietta di CR7, che va a segno per ben 2 volte facendo gioire i suoi fantallenatori. Nei bianconeri bene anche Benatia, Cancelo, Matuidi ed Emre Can; unica nota negativa Douglas Costa, che dopo il contatto con Di Francesco perde la testa e dopo consulto con il var viene espulso per lo sputo nei confronti del centrocampista neroverde. Nel Sassuolo l’unico bonus proviene da Babacar, che va a segno, mentre Consigli in ottica fantacalcio si prende un 4 in pagella.

Fantacalcio, Piatek scommessa o realtà? A ‘Marassi’ nel pomeriggio ligure brilla la stella di Piatek, l’attaccante polacco ancora a segno tra le fila dei rossoblù e fa esplodere di gioia anche tutti i suoi fantallenatori, che hanno scommesso su di lui durante l’asta pre-campionato. Quello messo a segno contro il Bologna è il quarto gol in campionato, dopo il poker siglato in Coppa Italia contro il Lecce. Nel Genoa tutti bene tranne Hiljemark. Il Bologna di Pippo Inzaghi perde ancora una volta in campionato, unica sufficienza Poli. In Udinese-Torino i bonus provengono da De Paul e Meitè, che dopo aver segnato contro l’Inter va ancora a segno e ciò accontenta chi ha puntato su di lui.

Fantacalcio, i posticipi della domenica. Nel primo posticipo, andato di scena al ‘Castellani’ di Empoli il bonus nel fantacalcio proviene da chi meno te lo aspetti, ovvero da Marco Parolo. Periodo ancora difficile per Immobile, Luis Alberto e Milinkovic Savic. In casa Empoli spicca il 6,5 di Veselj. Nel posticipo serale di questa quarta giornata di campionato tra Cagliari- Milan bonus grazie a Joao Pedro e Higuain ma spiccano le prestazioni in casa sarda di Cragno, il solito Barella e Romagno, che fanno ben sperare in ottica nazionale. Nei rossoneri oltre Higuain, spiccano la prestazione di Suso e Musacchio.

Adesso per i fantallenatori che sono incerti del loro punteggio finale riguardante questo turno, è bene si mettano davanti alla Tv e vedere cosa accade nel posticipo tra Spal e Atalanta. Occhi puntati su Antenucci in casa ‘spallina’ mentre tra i bergamaschi occhi a Papu Gomez.

  •   
  •  
  •  
  •