Stefan Simic, il difensore ceco unica alternativa per il Milan in difesa. Gattuso potrebbe dargli fiducia

Pubblicato il autore: Eugenio Iodice Segui

Milan: emergenza

Alessio Romagnoli – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

al centro della difesa contro la Lazio

In casa Milan piove letteralmente sul bagnato: alla lunga lista di infortuni che stanno falcidiando il Diavolo in questo avvio di stagione si va infatti ad aggiungere quello di cui è rimasto vittima Alessio Romagnoli. L’ex difensore della Roma si è fatto male nel ritiro della Nazionale e sicuramente non sarà in campo nella partita contro la Lazio, che il Milan deve vincere per continuare a sperare nella qualificazione alla prossima Champions League. Gattuso si trova quindi a poter fare affidamento sul solo Christian Zapata come difensore centrale in vista del match contro gli uomini di Inzaghi. L’assenza di Romagnoli è una gran brutta tegola per il Milan non solo perchè l’ex giocatore della Roma stava dando sicurezza al reparto arretrato, ma anche per il suo contributo in zona goal nelle ultime partite, dove ha garantito a Gattuso la conquista di due vittorie che sono state probabilmente decisive per non fargli perdere la panchina. Gattuso potrebbe decidere di affiancare Rodriguez a Zapata, ma anche l’elvetico è alle prese con alcuni guai fisici e contro un attacco pericoloso come quello della Lazio è necessario avere giocatori al 100%: questo è il motivo per cui Gattuso potrebbe decidere di dare fiducia a Stefan Simic in difesa. Il giovane difensore ceco appare infatti l’unica alternativa fisicamente affidabile al momento.

Leggi anche:  Buffon torna al Parma: accordo raggiunto e fascia da capitano pronta

Chi è Stefan Simic, il probabile sostituto di Romagnoli

Per Simic, classe 1995, questo sarebbe l’esordio assoluto con la maglia del Milan dopo alcuni anni in prestito. Il giocatore è arrivato al Milan dal Genoa nel 2012, dopo che il club di Preziosi lo aveva prelevato dallo Slavia Praga. Dopo un breve periodo nelle giovanili del Milan sono arrivati i prestiti prima al Varese, dove ha giocato 20 partite, poi in Belgio, dove ha trovato un posto da titolare fisso nel Royal Excel Mouscron, e quindi al Crotone, con cui ha calcato per la prima volta i campi di Serie A. Questa estate Gattuso ha chiesto alla società di non mandare Simic ancora in prestito ed ora per il giovane difensore ceco si fa concreta la possibilità di un esordio di fuoco contro la Lazio di Simone Inzaghi: a causa della catena di infortuni che ha colpito la retroguardia del Milan appare lui l’unica alternativa per la difesa.

  •   
  •  
  •  
  •