Serie D, gironi H ed I: le partite della 21.a giornata di campionato in programma oggi

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello


Serie D girone H, focus sulla ventesima giornata.
Turno di domenica scorsa che nelle prime due posizioni ha lasciato tutto invariato, infatti sia Picerno che Cerignola hanno vinto i rispettivi match contro Fasano e Bitonto. Il Taranto, terza forza del torneo, insegue il duo di testa ma ha una partita in meno contro il Bitonto, che verrà recuperata mercoledì 30 gennaio con calcio d’inizio alle ore 18 allo stadio ‘Città degli Ulivi’. Al quarto posto si fa largo la Team Altamura, che liquida la pratica Ercolanese con il punteggio di 2-0, quinta la Fidelis Andria, che nel finale la ha la meglio su un rognoso Francavilla, esce almeno per il momento dalla zona playoff il Bitonto. Nella parte inferiore della classifica vincono Sarnese e Sorrento rispettivamente contro Nola e Nardò.

Serie D girone H, si gioca la quarta di ritorno. Riflettori puntati sullo stadio ‘Iacovone’ di Taranto dove alle ore 14.30 si disputerà il big match di questa giornata nel girone H di Serie D, a scendere il campo il Taranto e il Cerignola. Spettatore interessato di questo big match è il Picerno, che non giocherà quest’oggi contro il Nola, partita rinviata per neve. Gare in trasferta per Team Altamura e Fidelis Andria, che saranno di scena rispettivamente contro Gelbison ed Ercolanese. Il Savoia sarò ospite del Sorrento, mentre il Bitonto ospiterà la Sarnese, neroverdi che devono vincere se vogliono riagguantare la zona playoff. A metà classifica scontro tra due compagini separate da punti in classifica, è il caso di Francavilla-Fasano. Nella zona calda della classifica due confronti diretti interessanti, ovvero Nardò-Gravina e Pomigliano-Gragnano, con i padroni di casa in netta difficoltà. Ecco l’elenco completo delle partite in programma oggi:

  • Francavilla-Fasano;
  • Gelbison-Altamura;
  • Pomigliano-Gragnano;
  • Sorrento-Savoia;
  • Taranto-Cerignola;
  • Ercolanese-Andria;
  • Bitonto-Sarnese (ore 15);
  • Nardò-Gravina (ore 15);
  • Picerno-Nola RINVIATA.
Leggi anche:  Milan: Giroud ha detto no alla Premier, era a un passo dal tornarci

Serie D girone I, prima sconfitta stagionale per il Bari. Dopo ben 20 giornate di campionato si ferma il Bari, che perde per la prima volta in stagione sul campo della Cittanovese (risultato di 3-2). La Turris vince 2-0 contro la Sancataldese e resta a -9 dai biancorossi, il Marsala non riesce a superare l’ostacolo Messina, pareggiando per 1-1. La lotta per la zona playoff in questo girone è alquanto accesa, infatti dopo il Marsala ci sono ben sei squadre nel giro di 3 punti, l’Acireale è al quarto risultato utile consecutive e potrebbe prepotente inserirsi per raggiungere un piazzamento playoff. Nella parte calda della classifica solo il Messina muove la classifica con il pareggio sul campo del Marsala e il Locri può respirare un attimo con 3 punti di vantaggio sulla zona rossa.

Leggi anche:  Coppa Italia, probabili formazioni Inter-Atalanta: le scelte di Inzaghi e Gasperini

Serie D girone I, verso il prossimo turno. Impegno sulla carta abbordabile per la capolista Bari, che ospita l’Igea Virtus, penultima in classifica. Rinviata al 6 febbraio il match tra Rotonda e Turris, gara che non si giocherà per neve, mentre il Marsala se la vedrà contro la Sancataldese, impegno ostico per i siciliani. In chiave playoff il match più importante e combattuto della giornata è Nocerina-Castrovillari, invece per le squadre impegnate nella lotta per la permanenza in questo campionato impegni piuttosto complicati, in quanto affrontano squadre impegnate o per le primissime posizioni p squadre che cercano un piazzamento nella griglia playoff. Ecco di seguito il quadro completo della giornata odierna:

  • Bari-Igea;
  • Messina-Cittanovese;
  • Nocerina-Castrovillari;
  • Portici-Città di Messina;
  • Roccella-Acireale;
  • Troina-Locri;
  • Palmese-Gela;
  • Sancataldese-Marsala
  • Rotonda-Turris RINVIATA

 

 

  •   
  •  
  •  
  •