Serie B – Liverani (Lecce): “Il gioco non basta, serve essere più cinici”

Pubblicato il autore: Marco Perrone Segui

Tempo di vigilia in casa Lecce in vista dell’impegno casalingo contro il Livorno per la 24esima giornata del campionato di Serie B. I giallorossi proveranno a riconquistare i 3 punti dopo il pareggio esterno contro il Venezia ma sanno bene che si troveranno di fronte a un Livorno ben differente rispetto a quello battuto nel girone d’andata. Lo conferma lo stesso Liverani che, nella consueta conferenza stampa pre-match ha dichiarato: “Il Livorno è una squadra totalmente diversa rispetto a quella affrontata all’andata e la striscia di risultati positivi che ha ottenuto lo testimonia“.

Lecce-Livorno: assenze importanti tra i giallorossi

Il tecnico del Lecce Fabio Liverani è alle prese con diverse assenze importanti e dovrà fare a meno di alcuni giocatori chiave nella gara contro il Livorno. Oltre a Scavone, infortunatosi nel match (poi sospeso) contro l’Ascoli, l’allenatore dei salentini dovrà fare a meno di Lucioni e anche del suo sostituto naturale Bovo. Piccola emergenza, dunque, per il reparto arretrato giallorosso con il ballottaggio tra Marino e Cosenza per affiancare Meccariello al centro della difesa. In dubbio anche la presenza di Marco Mancosu, fresco di rinnovo fino al 2021, dal primo minuto. “Non lo rischieremo se non saremo sicuri della sua condizione al 100%, vedremo domani mattina”, ha spiegato l’allenatore giallorosso. Qualche dubbio anche sulla tenuta fisica di Filippo Falco che potrebbe giocare dal primo minuto nel caso Mancosu non dovesse recuperare pienamente.

Leggi anche:  Consigli fantacalcio 9.a giornata: due big match in arrivo

 

Nuovo obiettivo: salvezza acquisita ora bisogna centrare i playoff

Il primo obiettivo stagionale, quello della salvezza, è stato raggiunto in maniera agevole dai giallorossi e ora Liverani ha già fissato i nuovi propositi per il resto della stagione: “Dobbiamo pensare a rimanere dentro i playoff in una delle posizioni migliori. Per fare questo dobbiamo essere più cinici e cattivi“. Il bel gioco non basta più al tecnico romano del Lecce che ora mira in alto: “La squadra mi dà certezze ogni giorno ma bisogna fare qualcosa in più per raggiungere quello che era impensabile pochi mesi fa”.

In vista del match di domenica 17 febbraio alle ore 15 al Via del Mare di Lecce, il tecnico giallorosso ha convocato 24 calciatori, ecco la lista anti-Livorno:

Leggi anche:  Ballardini dopo la sconfitta contro il Torino: "Nel primo tempo non abbiamo concesso tanto. Su Kallon..."

Portieri: Bleve, Milli, Vigorito.
Difensori: Calderoni, Cosenza, Di Matteo, Fiamozzi, Marino, Meccariello, Pierno, Riccardi, Venuti.
Centrocampisti: Arrigoni, Falco, Felici, Haye, Mancosu, Petriccione, Tabanelli, Tachtsidis.
Attaccanti: La Mantia, Saraniti, Palombi, Tumminello.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: