Serie D, gironi H ed I: le partite della 32.a giornata di campionato in programma oggi

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello

 

Serie D, girone H

Serie D girone H, focus sulla trentunesima giornata. Manca un punto alla matematica promozione in Serie C del Picerno, infatti i lucani si sono imposti di misura 0-1 sul campo del Sorrento e sono vicini al salto nel calcio professionistico. Le inseguitrici, Cerignola e Taranto vincono rispettivamente contro Nardò con il punteggio di 3-1 ed Ercolanese con il tennistico 7-0 i rispettivi match e si prepararono ad affrontare al meglio i playoff. In zona playoff sono in lizza tre squadre per due posti, in questo mini torneo il Bitonto è in pole position, i neroverdi hanno battuto 2-0 in casa la Gelbison, mentre la 5.a posizione è occupata dal Savoia che ha battuto nettamente l’Altamura nell’anticipo del sabato, mentre bella vittoria per l’Andria che ha vinto 0-3 sul campo del Nola. Festeggia la matematica permanenza nel campionato di Serie D il Fasano che vince con un roboante 5-1 contro la Sarnese, vincono anche Francavilla e Gravina rispettivamente contro Pomigliano e Gragnano, stesso punteggio (0-1) ed in trasferta per entrambe. In zona retrocessione dopo l’Ercolanese retrocede matematicamente anche il Pomigliano, mentre dal Sorrento al Gragnano è bagarre per evitare i playout e di conseguenza salvarsi direttamente, il Sorrento a 37 punti è un tantino più tranquillo delle altre, ma è vietato abbassare la guardia in ogni circostanza.

Leggi anche:  Liga Profesional 2023, streaming gratis Mola Tv e diretta tv Sportitalia? Dove vedere campionato argentino

Serie D girone H, verso il prossimo turno. Nel turno infrasettimanale di questo giovedì Santo di campionato gli occhi saranno puntati tutti sul ‘Curcio’ dove al Picerno basta un punto per festeggiare la matematica promozione in Serie C, ma in Basilicata arriva la terza forza della classe, ovvero il Taranto di Panarelli. Poco più che una passeggiata per il Cerignola che andrà a far visita all’Ercolanese, retrocessa da diverse giornate. In zona playoff forse l’impegno più semplice sarà quello del Bitonto che sarà di scena sul campo di un Francavilla che non ha più nulla da chiedere a questo campionato, mentre le altre due contendenti ai playoff, Savoia ed Andria, se la vedranno contro due squadre che lottano per la salvezza come Nardò e Sarnese. In zona retrocessione può mettere una grossa ipoteca sulla salvezza il Sorrento che ospita il Pomigliano già retrocesso, mentre più acceso è il confronto tra Gelbison e Gragnano. Ecco tutto il programma odierno, tutte le gare si giocheranno alle 15:

  • Nardò-Savoia;
  • Altamura-Fasano;
  • Francavilla-Bitonto;
  • Gelbison-Gragnano;
  • Gravina-Nola;
  • Picerno-Taranto;
  • Sarnese-Andria;
  • Sorrento-Pomigliano;
  • Ercolanese-Cerignola.
Leggi anche:  Dove vedere Cremonese-Inter, streaming e diretta Tv - Sky o DAZN?

Serie D, girone I

Serie D girone I, il Bari avvicina la promozione in Serie C. Il Bari di Cornacchini al ‘San Nicola’ supera 2-1 il Portici e adesso mancano 2 punti alla compagnine pugliese per essere promossa in Serie C. La Turris, seconda, fa il suo dovere e batte a Torre del Greco il Città di Messina con un netto 6-0. In zona playoff nulla è dato per scontato con continui sorpassi e controsorpassi tra le squadre in lotta per gli spareggi promozione, il Marsala parte con un leggero vantaggio essendo terzo a 50 punti, infatti i siciliani hanno battuto di misura 1-0 il Gela. Nel big match di giornata il Castrovillari fa suo lo spareggio playoff contro l’Acireale e si piazza attualmente in 5.a posizione scavalcando  gli avversari del turno precedente e agguantando a 45 punti la Cittanovese, fermata sul pari dalla Palmese con uno spettacolare 3-3. Nella parte calda della classifica importante vittoria del Messina che batte 2-1 la Nocerina e mantiene a 4 i punti di vantaggio sulla Sancataldese, fermata in casa dal Troina sullo 0-0. Vincono anche il Locri 1-0 contro l’Igea, retrocesso in Eccellenza, e il Rotonda 2-0 contro il Roccella, piccola speranza di salvezza per il Rotonda.

Leggi anche:  Serie D: la Curva del Fanfulla contro la disputa delle gare al mercoledì

Serie D girone I, verso il prossimo turno. Il Bari capolista sarà ospite del Troina ed in caso di successo i galletti potranno festeggiare la promozione in Serie C, che potrebbe in ogni caso arrivare se la Turris non dovesse battere in trasferta la Palmese. Il Marsala vorrà ipotecare il terzo posto andando a giocare in trasferta a Portici, contro un Portici che è ancora in lotta per un piazzamento playoff. Impegno agevole per il Castrovillari che potrà ottenere la terza vittoria consecutiva contro un Igea già retrocesso in Eccellenza. La Cittanovese sarà ospite della Nocerina, mentre interessante è il derby siciliano tra Gela ed Acireale. Turno importante in zona retrocessione, infatti sono tre gli scontri diretti: Rotonda-Sancataldese che sa di ultima spiaggia per i padroni di casa, Roccella-Messina con gli ospiti che vogliono avvicinarsi alla salvezza in maniera decisiva ed infine Città di Messina-Locri con i padroni di casa a meno 2 dal Locri. Ecco nel dettaglio il programma dei match, tutte le gare avranno inizio alle ore 15:

  • Città di Messina-Locri;
  • Gela-Acireale;
  • Igea-Castrovillari;
  • Nocerina-Cittanovese;
  • Portici-Marsala;
  • Roccella-Messina;
  • Rotonda-Sancataldese;
  • Troina-Bari;
  • Palmese-Turris.
  •   
  •  
  •  
  •