Senegal-Algeria 0-1 (Video Highlights): alle Volpi del deserto basta una rete di Belaili, assicurato il primo posto nel gruppo C

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Alle “Volpi del deserto” per battere il Senegal è bastata una rete al 49′ dell’attaccante Belaili bravo a sfruttare l’assist del compagno di squadra Feghouli, e con un destro a giro a mandare il pallone sotto l’incrocio dei pali dove non ha potuto fare niente il portiere senegalese Mendy. Con questa vittoria l’Algeria si porta a sei punti assicurandosi il primo posto del gruppo C, invece il Senegal rimane a tre punti e si giocherà la qualificazione nell’ultima partita del girone affrontando il Kenya (entrambe con 3 punti); l’Algeria giocherà invece contro la Tanzania fanalino di coda con zero punti e quasi eliminato (tutte e due le gare in programma lunedì 1 luglio alle ore 21).

Gli highlights del match

Senegal-Algeria, presentazione del match

Oggi alle ore 19 allo stadio 30 giugno al Cairo (Egitto) si giocherà Senegal-Algeria, match valevole per la seconda giornata del girone C della Coppa d’Africa.

Le due Nazionali dopo la prima giornata si trovano al primo posto con tre punti con il Senegal che all’esordio ha sconfitto 2-0 la Tanzania grazie alle marcature di Keita e Diatta, mentre l’Algeria con lo stesso risultato ha avuto la meglio sul Kenya con le reti di Bounedjah e Mahrez. Dunque il match di oggi sarà molto importante in chiave qualificazione dove chi riuscirà a prevalere potrà dirsi già qualificata agli ottavi di finale e con ottime possibilità di vincere il raggruppamento, mentre con un pareggio si deciderebbe tutto nell’ultimo turno (lunedì 1 luglio).

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, probabili formazioni Juventus-Napoli: ecco le scelte di Pirlo e Gattuso

Nelle qualificazioni alla Coppa d’Africa il Senegal del ct Aliou Cissè ha vinto il suo girone davanti a Madagascar (altra qualificata), Guinea Equatoriale e Sudan, totalizzando 16 punti frutto di cinque vittorie e un pareggio; anche l‘Algeria del ct Djamel Belmadi ha vinto il raggruppamento, ma con 11 punti (tre vittorie, due pareggi e una sconfitta) e finendo davanti a Benin (altra qualificata), Gambia e Togo.

Sono nove i precedenti tra le Senegal-Algeria con quest’ultimi che conducono per quattro vittorie contro tre con due pareggi e che nella loro storia hanno vinto una volta la competizione, ovvero nel 1990 grazie alla vittoria in finale contro la Nigeria (1-0) davanti al proprio pubblico.  In questo momento però il Senegal, che non ha ma vinto la manifestazione, è la miglior squadra africana seguendo il ranking FIFA grazie al suo 22° posto davanti alla Tunisia (25°) e proprio l’Algeria (45°). Nelle sua fila ci sono giocatori importanti come Manè (Liverpool), Koulibaly (Napoli), Keita (Inter), Ndiaye (Galatasaray) il giovane talento Sarr (Rennes) e l’ex milanista Niang.
Nell’Algeria la stella è senz’altro il Mahrez del Manchester City, ma non vanno dimenticati Feghouli (Galatasaray), Bennacer (Empoli) e Brahimi (Porto).

Leggi anche:  Novità per la Supercoppa Italiana: verrà utilizzata per la prima volta in Europa. Ecco i dettagli

Senegal-Algeria, probabili formazioni

Senegal (4-1-4-1): Mendy; Wagué, Kouyaté, Koulibaly, Sabaly; Ndiaye; Sarr, Diatta, Gueye, Keita; Mané. 

Algeria (4-4-2): Algeria (4-1-4-1): M’Bolhi; Atal, Mandi, Benlamri, Bensebaini; Guedioura; Mahrez, Feghouli, Bennacer, Belaili; Bounedjah.

Senegal-Algeria, come seguire il match in tv e streaming

Il match tra Senegal-Algeria gara valevole per la seconda giornata del girone C sarà trasmessa in diretta esclusiva su Dazn. Il match in programma oggi alle ore 19 sarà visibile su diversi dispositivi come ad esempio su pc, smartphone e tablet, sulle smart tv più moderne che supportano la app, oppure su tutti i televisori collegando un decoder Sky Q o una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o Playstation 4.

Un’altra possibilità per vedere la partita sul proprio televisore è rappresentata dall’utilizzo di strumenti quali Google Chromecast e Amazon Fire TV Stick. Inoltre poco dopo il fischio finale sarà possibile guardare on demand gli highlights o anche la replica dell’intero incontro.

  •   
  •  
  •  
  •