Lukaku non andrà all’Inter, nerazzurri su Leao

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Lo stallo prolungato nella trattativa che dovrebbe portare Romelu Lukaku all’Inter, lascia pensare che l’attaccante belga non arriverà mai alla corte di Conte. Il Manchester United non è convinto di cedere il proprio calciatore, soprattutto a 60 milioni di euro. Offerta presentata dai nerazzurri.

La società di Suning sta valutando delle alternative serie all’ex Everton. Se per Dzeko si stanno facendo passi in avanti, lo stesso discorso vale per Rafael Leao del Lilla. La Gazzetta dello Sport afferma che l’Inter stia facendo sul serio per il giovane, classe 2000. Nella scorsa stagione, Leao ha siglato 8 reti partendo sempre dalla panchina. Nell’Inter, il portoghese troverebbe lo spazio necessario per avere continuità e potersi esprimere. Certo, l’acquisto non può essere una garanzia di gol come Lukaku. Quindi il rischio flop è molto alto.

Leggi anche:  Sconcerti sul Napoli: "Squadra completa. Non è un caso che è davanti in classifica alla Juventus..."

Intanto, qualcosa si sta muovendo per i giocatori in uscita. Icardi piace a Napoli e Juventus. Come confermato da Marotta, sono arrivate delle offerte, anche se il ds della società milanese non si sbilancia. Non scende nel dettaglio Marotta. Ci va cauto e intanto incrocia le dita. Il giocatore con più mercato dei tre, forse al momento è Icardi nonostante un appeal che sta andando sempre più in basso. Riguardo gli altri due calciatori sul mercato, Perisic e Nainggolan, le offerte concrete tardano ad arrivare. Il croato piace in Bundesliga e Premier mentre sul belga si è piombato il Cagliari.

  •   
  •  
  •  
  •