Verona-Hoffenheim 0-0: pareggio a reti bianche nell’amichevole austriaca

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Verona-Hoffenheim pareggiano 0-0 l’amichevole austriaca giocata a Bad Wimsbach; nel corso dei novanta minuti i tedeschi, in campo con molto giovani, sono andati più vicini alla rete dimostrando una migliore condizione fisica considerato anche che la Bundesliga inizierà con una settimana di anticipo rispetto alla Serie A. Le due occasioni più importanti sono capitate sul piede di Vincenzo Grifo al 77′ e al 90′ ma il centrocampista italiano dell’Hoffenheim è stato impreciso, graziando ambedue le volte il portiere serbo Radunovic. Comunque la formazione di Ivan Juric ha dimostrato di saper soffrire con un buon pressing e con pochi spazi lasciati agli avversari.

Verona-Hoffenheim, presentazione del match

Questo pomeriggio alle ore 17  Verona-Hoffenheim si incontreranno per un match amichevole all’Hofmaninger Stadion di Bad Wimsbach (Austria).

La neopromossa formazione veneta del neo allenatore Ivan Juric dopo aver svolto il primo ritiro estivo dal 7 al 21 luglio a Primiero-San Martino di Castrozza, ora si trova in Austria, ovvero a Feldkirchen; due le amichevoli estive giocate fino ad ora: la prima contro il Pinerolo vinta facilmente, mentre la seconda contro la Top 22 Calcio Dilettante (in campo anche Damiano Tommasi) pareggiata a sorpresa per 1-1 dove non è bastato il gol di Di Carmine nel primo tempo per vincere il match.
Ovviamente i gialloblu hanno pagato i primi giorni di ritiro con carichi di lavoro molto pesanti, ma già da oggi pomeriggio si dovrebbero vedere dei miglioramenti; fino a questo momento il Verona ha preso sei giocatori nuovi, ovvero Rrahmani (d, Dinamo Zagabria, 2,1 milioni), Bocchetti (d, Spartak M., svincolato), Gunter (d, Genoa, in prestito), Veloso (c, Genoa, svincolato), Berardi (p, Bari, svincolato), Badu (c, Udinese), Radunovic (p, Atalanta), più il ritorno alla base per fine prestito di Bessa, NicolasRrahmaniBoldorCalvano e Cissé.
Lunedì 29 luglio e domenica 4 agosto gli scaligeri saranno impegnati in altre due amichevoli importanti rispettivamente contro Trabzonspor e Spal che daranno al tecnico Juric le prime risposte importanti.

L’Hoffenheim squadra di Bundesliga, che nella stagione scorsa è arrivata nona in classifica, ha giocato due amichevoli, la prima vinta 3-0 contro l’Eintracht Braunschweig squadra di terza divisione tedesca, la seconda pareggiata a reti bianche contro lo Jahn Ratisbona (serie B tedesca). Anche la formazione teutonica ha cambiato allenatore durante l’estate dove è stato preso l’olandese Alfred Schreuder che nella scorsa stagione è stato il vice dell’Ajax e nelle tre stagioni precedenti il vice proprio all’Hoffenheim e quindi è già un tecnico che conosce bene l’ambiente e questo potrebbe facilitare le cose.

Leggi anche:  Novità per la Supercoppa Italiana: verrà utilizzata per la prima volta in Europa. Ecco i dettagli

Entrambe le squadre esordiranno ufficialmente il prossimo mese nelle rispettive coppe nazionali, il Verona giocherà (il 18 agosto) contro la vincente di Cremonese/Virtus Francavilla-Novara, mentre i tedeschi ( il 10 agosto) contro il Wurzburger Kickers.

Verona-Hoffenheim, probabili formazioni

Hellas Verona (3-4-3): Silvestri; Rrahmani Gunter Dawidowicz; Faraoni, Veloso, Badu, Henderson; Lee, Pazzini, Di Carmine. All. Ivan Juric

Hoffenheim (4-2-3-1): Baumann; Brenet, Vogt, Akpogouma, Stafylidis; Nordtveit, Amiri; Bittencourt, Baumgartner, Grifo; Kramaric. All. Alfred Schreuder

Verona-Hoffenheim, come seguire il match in tv e streaming

L’amichevole estiva tra Verona-Hoffenheim sarà trasmessa in diretta esclusiva su Dazn. Il match in programma oggi alle ore 17 sarà visibile su diversi dispositivi come ad esempio esempio pc, smartphone e tablet sulle smart tv più moderne che supportano la app, oppure su tutti i televisori collegando un decoder Sky Q o una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o Playstation 4.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, Padovan: "Il Napoli vincerà, la Juve è debole"

Un’altra possibilità per vedere la partita sul proprio televisore è rappresentata dall’utilizzo di strumenti quali Google Chromecast e Amazon Fire TV Stick. Inoltre poco dopo il fischio finale sarà possibile guardare on demand gli highlights o anche la replica dell’intero incontro.

Chi non potrà seguire la diretta su DAZN, avrà la possibilità di seguire l’incontro in differita alle ore 20, tu TeleArena, emittente televisiva veneta (canale 16 del digitale terrestre a Verona). In alternativa si potranno vedere gli aggiornamenti in tempo reali sulla pagina ufficiale Twitter e Instagram del club gialloblu.

  •   
  •  
  •  
  •