Fantacalcio: Le giovani promesse e giocatori sconosciuti su cui puntare

Pubblicato il autore: Luca Marin Segui


Come tutti i fanta allenatori sanno, questi giorni, dopo la fine del calciomercato e in attesa della ripresa del campionato sono molto caldi per quanto riguarda il fantacalcio.
C’è chi prima dell’inizio del campionato si è trovato per l’asta e in questi giorni si riunirà una seconda volta per modificare le squadre vista la fine del mercato, chi ha atteso la fine di quest’ultimo e chi un po’ più esperto utilizza i contratti pluriennali, ritrovandosi dopo aver giocato le prime due giornate di campionato con la rosa dello scorso anno alla tanto attesa asta.

Premessa

In questo articolo analizzeremo quali sono i migliori giocatori sconosciuti e giovani promesse su cui puntare all’asta del fantacalcio, dato che i vari Handanovic per la porta, Koulibaly per la difesa, Chiesa per il centrocampo e Ronaldo per l’attacco li conosciamo tutti e non c’è bisogno di menzionarli.

Porteri

Questo probabilmente è il ruolo più complicato, dato che alla fine più che la bravura del giocatore al fantacalcio contano i gol subiti, determinati principalmente dalla squadra in cui giocano.
Un consiglio è sicuramente l’acquisto di Sirigu o Donnarumma, portieri che non vengono considerati di primissima fascia come Handanovic, Szczesny o Meret, ma che sono i migliori se consideriamo gol subiti e valutazioni. Infatti nonostante prendano più gol dei sopra citati, dovendo eseguire più parate durante la partita riescono a compensare questa mancanza del tutto o quasi con la media voto.
Per leghe superiori alle 10 persone, è utile guardare anche i portieri low cost e la griglia portieri. Potrebbero risultare infatti un’ottima accoppiata Sepe-Skorupski che hanno l’alternanza casa-trasferta per 34 partite. E’ importante da sapere dato che è statisticamente provato che i portieri in casa subiscono meno gol.

Difensori

Sempre ragionando sui difensori low cost, questi nomi serviranno chiaramente per completare la vostra rosa e non saranno i giocatori titolarissimi su cui puntare.
Un consiglio è Tomiyasu del Bologna, che dovrebbe partire titolare. E’ un giocatore che ha stupito tutti nel precampionato e potrebbe rivelarsi una scommessa vincente.
Un nuovo acquisto del Brescia che mi sento di consigliare è Martella, anche lui dovrebbe essere titolare, acquistato proprio per la Serie A e potrebbe portare anche qualche bonus.
Un’altra scommessa è Iacoponi, sembra titolare inamovibile del Parma ed ha già segnato in Coppa Italia. Che sia un difensore con il vizio del gol?

Centrocampisti

Una scommessa un po’ a sorpresa forse, dato che non è più ne giovane ne sconosciuto è Candreva. Proprio l’italiano con Conte è passato dall’essere una riserva a titolare inamovibile, ed ha già segnato all’esordio a San Siro. Che non sia proprio lui la sorpresa di quest’anno?
Bisoli del Brescia è un nome sconosciuto alla maggior parte dei fanta allenatori, ma insieme a Tonali è titolare inamovibile del centrocampo bergamasco e abbiamo già visto in queste prime giornate che è molto abile negli inserimenti e che potrebbe portare quindi qualche bonus.
Maroni della Sampdoria deve ancora conquistarsi il posto da titolare, ma viste le difficoltà della squadra potrebbe trovare presto più spazio. Non dimentichiamo che questo giocatore in passato era stato cercato anche da alcuni top club tra cui il Milan.

Attaccanti

E arriviamo ora agli attaccanti, il momento più atteso di tutta l’asta del fantacalcio.
Tutino, nome sconosciuto, ma giocatore capace di rubare il posto da titolare a Pazzini al Verona. Chiaramente non segnerà 20 gol, ma è pur sempre la prima punta titolare.
Moncini attaccante numero 9 della Spal, non parte titolare ma grazie al buon precampionato e agli attaccanti poco prolifici della Spal potrebbe trovare più spazio del previsto.
Lapadula, sicuramente verrà venduto ad un prezzo più elevato dei 2 precedenti, ma nel caso ritorni quello visto in Serie B potrebbe rivelarsi l’affare dell’anno.

Consiglio finale

In ogni caso ogni fanta allenatore cerca di acquistare un bomber per la sua squadra. Per questa stagione vi consiglio Belotti.
Mazzarri statisticamente fa fare infatti molti gol alla sua prima punta. Il gallo inoltre viste le stagioni precedenti verrà venduto ad un prezzo molto inferiore rispetto agli altri attaccanti.

  •   
  •  
  •  
  •