Juventus-Bayer Leverkusen 3-0 (Video Gol Highlights): Higuain, Bernardeschi e Ronaldo stendono le ‘aspirine’

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui

Juventus-Bayer Leverkusen 3-0. All’ Allianz Stadium la Juventus annichilisce i tedeschi del Bayer Leverkusen ed ottiene il primo successo in questa Champions. Il primo tempo si conclude con il parziale di 1-0 grazie alla rete al 17′ di Higuain, nella ripresa i bianconeri hanno tante palle gol ma è Bernardeschi al 62′ a raddoppiare, nel finale Ronaldo all’ 88′ mette il sigillo alla vittoria della squadra di Sarri. Juventus prima nel girone E con 4 punti in compagnia dell’ Atletico Madrid vittorioso 0-2 a Mosca contro la Lokomotiv.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS JUVENTUS-BAYER LEVERKUSEN

Juventus-Bayer Leverkusen. Champions League, 2.a giornata della fase a gironi. Alle ore 21 all’ ‘Allianz Stadium’ di Torino la Juventus di Maurizio Sarri ospita il Bayer Leverkusen di mister Peter Bosz per la 2.a giornata del Gruppo D di Uefa Champions League, in questo girone sono inserite anche Atletico Madrid e Lokomotiv Mosca che si sfideranno a Mosca, sempre alle ore 21. Il cammino delle due squadre in questa competizione è partito in maniera diversa, i bianconeri sono reduci dal pareggio per 2-2 al ‘Wanda Metropolitano’ di Madrid contro l’Atletico, dopo che la Juventus era in vantaggio sui ‘colchoneros’ per 0-2 ma poi si sono fatti raggiungere nel finale. I tedeschi, invece, sono reduci dalla sconfitta casalinga per 1-2 contro i russi della Lokomotiv Mosca. Per quanto riguarda il rendimento nei rispettivi campionati, la Juventus è al 2° posto in classifica in Serie A con 16 punti alle spalle dell’Inter, capolista a 18 punti; i bianconeri sono reduci dalla vittoria di sabato per 2-0 nei confronti della Spal. Il Leverkusen occupa la 6.a posizione in classifica in Bundesliga con 13 punti all’attivo (4 vittorie, 1 pareggio ed 1 sconfitta) e nell’ultimo turno le ‘aspirine’ hanno espugnato Augusta con un Netto 0-3. Juventus-Bayer Leverkusen sarà diretta dall’arbitro scozzese William Collum, coaudiuvato dai signor Francis Connor e David McGeachie, il quarto uomo sarà Nicolas Walash.

Juventus-Bayer Leverkusen, le probabili formazioni. QUI JUVENTUS- Il tecnico bianconero Sarri opterà per il modulo che gli sta dando maggiori garanzie nelle ultime gare, ovvero il 4-3-1-2 con Szczesny tra i pali; i terzini dovrebbero essere Cuadrado ed Alex Sandro, al rientro dopo la scomparsa del padre, con Bonucci e De Ligt centrali; in mezzo al campo spazio per Khedira, Pjanic e Rabiot; Ramsey agirà alle spalle dei due attaccanti che saranno Dybala, in vantaggio su Higuain, e Ronaldo. QUI BAYER LEVERKUSEN- Il tecnico dei tedeschi Bosz schiererà i suoi con il 3-4-2-1 con Hradecky in porta; Dragovic, Bender e Sinkgraven saranno i tre difensori; in mezzo al campo spazio per Weiser, Baumgartlinger, Aranguiz e Volland; Havertz ed Amiri saranno i due trequartisti che ispireranno l’unica punta, Alario.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Rabiot; Ramsey; Dybala, Ronaldo. All. Sarri.

Bayer Leverkusen (3-4-2-1): Hradecky; Dragovic, Bender, Sinkgraven; Weiser, Baumgartlinger, Aranguiz, Volland; Havertz, Amiri; Alario. All. Bosz.

Juventus-Bayer Leverkusen, come seguire il match in tv e streaming

Juventus-Bayer Leverkusen, info diretta tv e streaming. Questo incontro valido per la 2.a giornata del gruppo D di Champions League sarà visibile su Sky Sport Uno ma il match sarà visibile anche in chiaro su Canale 5 con collegamenti prepartita con Giorgia Rossi e Cristian Vieri sul canale 20 a partire dalle ore 19.45. Sarà possibile guardare il match in streaming attraverso le app SkyGo e il servizio in streaming Now Tv ma anche sul sito di Sport Mediaset o utilizzando la app Mediaset Play.

Juventus-Bayer Leverkusen, i precedenti. Le due squadre si sono affrontate solo una volte a Torino, in occasione della 2.a fase a gironi  della Champions League 2001-2002. A Torino, i bianconeri si sono imposti 4-0 grazie alla doppietta di Trezeguet, le altre due reti portano la firma di Tudor e di Del Piero.

  •   
  •  
  •  
  •