De Rossi, rinnovo lontano col Boca Juniors: l’ex Roma può lasciare l’Argentina

Pubblicato il autore: Fabiola Carrieri Segui

Daniele De Rossi potrebbe già lasciare l’Argentina, dopo la rivoluzione in casa Boca Juniors con il cambio di dirigenza di questi ultimi giorni. L’arrivo di Riquelme ha cambiato i piani dell’ex centrocampista giallorosso, che contava sul precedente appoggio di Angelici e Burdisso per la sua permanenza in casa Xeneise.
Il contatto di Daniele De Rossi scadrà il prossimo marzo, tra qualche giorno ci sarà l’incontro decisivo tra il giocatore e la nuova dirigenza quando il centrocampista rientrerà a Buenos Aires dopo le vacanze natalizie trascorse in terra romana. Sette le partite disputate da De Rossi in stagione, gli infortuni di origine muscolare non hanno di certo aiutato, il presidente Jorge Ameal non ha garantito il rinnovo per il centrocampista ex Roma:Non sappiamo cosa farà e se continuerà a giocare con noi, bisogna rivedere tante cose. Qualcuno lo ha portato in questo club, non so se si sentirà a suo agio con noi, rivedremo il suo contatto” conclude il neo presidente, come riportato da Olè. De Rossi era felicissimo di continuare la sua carriera in Argentina dopo aver lasciato la sua amata Roma, ora potrebbe decidere di tornare in Italia oppure di restare a Buenos Aires e continuare la sua avventura con il Boca Juniors nonostante il cambio ai vertici, la decisione non tarderà ad arrivare.

  •   
  •  
  •  
  •