Serie D, gironi H ed I: le partite della 25.a giornata

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui

Serie D, girone H

Serie D girone H, il punto sulla ventiquattresima giornata. Il Bitonto dopo una striscia positiva di 19 risultati utili consecutivi (14 vittorie e 5 pareggi), ottenuti in questo campionato di Serie D, riscopre il gusto amaro della sconfitta, infatti al ‘Città degli Ulivi’ il Cerignola passa 0-1 e consolida il quarto posto in classifica. Accorciano le distanze le inseguitrici dei neroverdi: il Foggia ottiene la terza vittoria consecutiva grazie all’ 1-0 dello ‘Zaccheria’ contro il Brindisi e si porta a -2 dalla squadra di Taurino; mentre il Sorrento rifila un pesante 7-0 al Casarano ed accorcia a 5 punti le distanze dallo stesso Bitonto. Seconda sconfitta per il Taranto in chiave playoff, ionici sconfitti al ‘D’Angelo’ contro l’Altamura per 2-0. Non riesce a trovare la vittoria in campionato il Fasano che viene sconfitto in trasferta 1-0 al ‘Fittipaldi’ di Francavilla in Sinni, seconda sconfitta consecutiva per il Gravina che viene sconfitto in trasferta per 2-0 dal Gladiator, mentre importante vittoria per la Gelbison grazie al successo contro la Nocerina per 1-0. In zona retrocessione oltre al successo del Francavilla, importante vittoria per l’Andria grazie al successo per 2-0 sull’Agropoli, pareggio per 1-1 tra Nardò e Val D’agri.

Serie D girone H, 25.a giornata. Seconda gara complicata per il Bitonto che sarà impegnato in trasferta allo ‘Iacovone’ contro il Taranto; impegno in trasferta anche per il Foggia che sarà di scena al ‘Capozza’ di Casarano contro le ‘serpi’; ma il big match di giornata si giocherà al ‘Monterisi’ tra Cerignola e Sorrento. Il Fasano vorrà tornare alla vittoria  nel match casalingo del ‘Curlo’ contro il Gladiator; impegni in trasferta per Gelbison ed Altamura che se la vedranno rispettivamente contro Gravina e Nocerina. Il Brindisi è alle prese con problemi societari e al momento è a rischio la gara che di dovrebbe giocare al ‘Fanuzzi’ contro il Nardò. In zona retrocessione due scontri diretti interessanti: l’Andria se la vedrà in trasferta contro il Val D’agri; mentre il Francavilla sarà impegnato ad Agropoli.

Ecco tutto il programma:

  • Agropoli 0-1 Francavilla (giocata sabato);
  • Casarano-Foggia (ore 14.30);
  • Nocerina-Altamura (ore 14.30);
  • Val D’agri-Andria (ore 14.30);
  • Cerignola-Sorrento (ore 14.30);
  • Brindisi-Nardò (ore 15);
  • Fasano-Gladiator (ore 15);
  • Gravina-Gelbison (ore 15);
  • Taranto-Bitonto (ore 15).

Serie D, girone I

Serie D girone I, il punto sulla ventiquattresima giornata. Il Palermo mantiene i 7 punti di vantaggio sulla seconda in classifica, il Savoia e grazie al successo del ‘Barbera’ per 2-0 contro il Biancavilla ottiene la quinta vittoria consecutiva; il Savoia insegue a -7 grazie al poker interno rifilato al Licata. Nel big match della zona playoff tra Giugliano ed F.C Messina la spuntano i campani che grazie all’ 1-0 interno si porta al terzo posto in classifica; terza vittoria consecutiva per l’Acireale che grazie al 3-2 sofferto sul Roccella mantiene la quinta posizione, ultimo piazzamento valido per i playoff. Si porta a -2 dai piazzamenti playoff il Troina grazie all’ 1-0 sul Ragusa. Importanti vittorie casalinghe per Nola ed A.C.R Messina che vincono rispettivamente 4-1 contro il Corigliano e 2-0 contro la Cittanovese. Nella parte bassa della classifica pareggio per 2-2 tra Castrovillari e Marsala; seconda vittoria consecutiva per il San Tommaso che s’impone per 2-3 contro la Palmese.

Serie D girone H, 25.a giornata. La corsa del Palermo verso la Serie C ripartirà in trasferta sul campo del Licata; molto più difficile l’impegno che attenderà il Savoia nella complicata trasferta contro l’F.C Messina; in zona playoff impegni in trasferta per Giugliano e Acireale rispettivamente contro Cittanovese e Ragusa. A ridosso della zona zona playoff il Troina se la vedrà in trasferta contro il Marsala; mentre nella parte centrale della classifica molto interessante il confrontro tra Biancavilla e Nola. Impegno in trasferta per l’A.C.R Messina che sarà impegnato a Roccella; nella parte bassa della classifica chiudono il turno due belle sfide: San Tommaso-Castrovillari e Corigliano-Palmese.

Ecco tutto il programma:

  • Biancavilla-Nola (ore 14.30);
  • Cittanovese-Giugliano (ore 14.30);
  • Corigliano-Palmese (ore 14.30);
  • Ragusa-Acireale (ore 14.30);
  • Marsala-Troina (ore 14.30);
  • Roccella-A.C.R Messina (ore 14.30);
  • San Tommaso-Castrovillari (ore 14.30);
  • F.C Messina-Savoia (ore 15);
  • Licata-Palermo (ore 15).
  •   
  •  
  •  
  •