FIFA 20: i due mediani da scegliere in alternativa a Kante e Casemiro

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Nel gioco del calcio, il mediano di interdizione e contenimento, è essenziale nelle fasi di transizione per trasformare l’azione da difensiva in offensiva. I recuperi palla a centrocampo così come davanti alla difesa, quando l’avversario è nei pressi dell’area di rigore, sono determinanti se si vuole riconquistare palla e riorganizzarsi. Stesso discorso vale per i giochi virtuali come FIFA 20.

Nel videogioco di calcio più famoso del mondo, avere un giocatore in grado si rompere il gioco avversario contrastandolo efficacemente, è di vitale importanza. I due mostri sacri in questo momento sono Kante del Chelsea e Casemiro del Real Madrid. Entrambi sono valutati rispettivamente 89 OVR e 88 OVR, avendo valori importanti a livello difensivo come contrasto 91, intercettazioni 92 e aggressività 90 per Kante, mentre il brasiliano del Real Madrid conta parametri come 88 di contrasto, oppure forza 90 o aggressività 91. Insomma, se in squadra sono presenti uno dei due si è a cavallo, ma quali sono le valide alternative meno costose?

Gueye e Ndidi le alternative ai due colossi della mediana

FIFA 20 dispone di vari mediani di rottura molto forti presenti nel gioco che non siano Kante o Casemiro, ma in questo momento ce ne sono due che spiccano più degli altri. Questi due calciatori sono Gueye del PSG e Ndidi del Leicester. Il primo sta disputando una stagione esemplare tra le fila del club francese e Tuchel non riesce proprio a farne a meno. In FIFA 20, il mediano del Senegal conta parametri eccellenti come il 90 di contrasto, 89 intercettazioni e il 90 di resistenza. Discretamente veloce, Gueye è ottimo nel recupero palla anche se può andare in crisi a livello fisico avendo solamente un 69 di forza.Forza maggiore invece per Ndidi del Leicester. Il recupera palloni in forza a Rodgers ha un 75 di forza, ma ciò che spicca di più è il parametro di contrasto: 88 alla pari di Casemiro. Anche in marcatura, il nigeriano si difende bene avendo 87. Ottima anche la resistenza (92),
così come intercettazioni 89 e aggressività 87. Spicca anche il 90 in elevazione, utile per riconquistare la sfera nelle palle alte. Questa stat viene condivisa anche da parte di Gueye e Casemiro (88 e 87) ma non da Kante, che paga la bassa statura (solo 1,68) con il 77 in elevazione. Gueye, Ndidi e Casemiro possono dunque essere schierati anche da centrali difensivi in situazioni di necessità a differenza del francese del Chelsea, che resta comunque il mediano più forte presente su FIFA 20.

  •   
  •  
  •  
  •