Serie B su Pes 2020: il 9 aprile parte il campionato

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Con l’emergenza Coronavirus che non attende a placarsi, in queste settimane senza calcio giocato, stanno spopolando i giochi elettronici e proprio a riguardo il prossimo 9 aprile partirà il campionato online di Serie B su Pes 2020 (progetto BeSports), licenziatario esclusivo dei diritti della serie cadetta nel mondo dei videogiochi per la stagione 2019-20.

Serie B su Pes 2020, le informazioni principali

Le qualificazioni hanno visto un boom di partecipazioni, basti pensare che sono stati addirittura 1693 per un totale di 2534 partite, per la fase finale ci saranno quaranta giocatori, di cui due per squadra definiti attraverso sorteggio; l’ultima giornata si disputerà il 21 maggio con i migliori che poi andranno a disputare i playoff, per la vittoria finale.

Ricordiamo che l’organizzazione e la gestione dell’intero progetto è prodotta da A.C.M.E e da MKERS, società rispettivamente esperte nell’organizzazione di eventi e nelle attività del settore eSport. Questo accordo era stato fortemente voluto dal presidente della Lega Nazionale Professionisti di Serie B Mauro Balata con l’appoggio di tutti i club, innanzitutto per i tantissimi giovani di rimanere legati alle varie squadre con le nuove piattaforme di eSport e poi anche per il marchio Serie BKT che così sarà pubblicizzato in tutto il mondo.

Per chi volesse seguire il campionato cadetto su Pes 2020 saranno disponibili gli aggiornamenti, risultati e classifiche compresi i contenuti editoriali di BeSports, sul sito e sulle piattaforme ufficiali della Lega Serie B.

  •   
  •  
  •  
  •