Inter forte su Ndombele, Conte lo vuole a tutti i costi

Pubblicato il autore: landi giuseppe francesco pio Segui

Lo schema tattico di Conte è incentrato sulla fisicità, giocatori forti fisicamente e pronti a correre per 90 minuti. Ed ad oggi il centrocampo dell’ Inter ha già diversi atleti con queste abilità, ma manca ancora qualcosa e questo il tecnico lo sa.

Conte in ogni squadra che ha allenato ha sempre preteso la presenza di giocatori fisici, e questo lo ha fatto già l’ anno scorso con l’ Inter, tramite l’ acquisto di Nicolò Barella, ma, per Conte non basta, ed infatti ha richiesto il 23enne del Tottenham Tanguy Ndombele, giocatore già seguito dalla dirigenza dell’ Inter dai tempi del Lione.
Il mister lo sa perfettamente, oltre ad essere già una vecchia conoscenza uno dei motivi per cui è stato richiesto è anche l’ ottimo rapporto che hanno Inter e Tottenham.

Le chiavi per l’ acquisto, scambio o prestito?

Marotta, DS dell’ Inter, in passato ha già creato un legame con la dirigenza londinese, e questo giova all’operazione, ma come si può arrivare a Ndombele? Le soluzioni sono molteplici.
Lo scambio. L’ Inter ha degli esuberi e al Tottenham servono giocatori freschi in diversi ruoli, per cui la soluzione potrebbe essere lo scambio di uno o più giocatori, come: Brozovic, Perisic, Joao Mario, Nainggolan e Skriniar.
Prestito con diritto di riscatto. Ndombele viene valutato intorno ai 40 milioni, ed una delle soluzioni pensate da Marotta potrebbe essere il prestito con diritto di riscatto, come già fatto con Sensi e Barella, una percentuale della somma quest’ anno e il resto il prossimo.

  •   
  •  
  •  
  •