Europa League, oggi due partite del turno preliminare 2020-’21

Pubblicato il autore: Giuseppe Livraghi Segui


Europa League, oggi due partite del turno preliminare 2020-’21: mentre in Germania si sta disputando la fase finale dell’edizione 2019-’20, in giro per il continente prende il via l’edizione successiva, con la disputa del turno preliminare (nel quale sono impegnate sedici compagini).

Oggi, infatti, sono in programma due delle otto sfide di questa primissima fase: alle ore 18 italiane, al Victoria Stadium di Gibilterra, i padroni di casa del Lincoln Red Imps ospiteranno in kosovari del Prishtina, mentre alle ore 20 italiane, allo Stadio Comunale di Andorra La Vella, gli andorrani dell’Engordany saranno opposti ai montenegrini dello Zeta Golubovci.

Le altre sei sfide di questa fase iniziale avranno luogo il prossimo 20 agosto, sempre in gara secca: le vincenti dei confronti di questo turno preliminare accederanno al primo turno di qualificazione, in programma i prossimi 25, 26 e 27 agosto.

Il Milan, unico sodalizio italiano impegnato nella fase di qualificazione (Roma e Napoli sono, infatti, già qualificate di diritto alla fase a gironi), entrerà in scena nel secondo turno, in programma il prossimo 17 settembre: per accedere alla fase a gruppi dovrà, quindi, superare tre turni (secondo turno, terzo turno e spareggi).

Delle tre compagini italiane in corsa in quest’edizione di Europa League, l’unica ad averne già conquistata un’edizione è il Napoli, trionfatore nel 1988-’89 (quando la kermesse era ancora denominata Coppa UEFA) nella doppia finale con lo Stoccarda, mentre la Roma vanta in bacheca la Coppa delle Fiere 1960-’61 (ufficialmente Coppa internazionale delle città di fiere industriali), competizione antesignana alla quale, tuttavia, l’UEFA non riconosce alcun legame con la Coppa UEFA/Europa League.

Zero trionfi e (addirittura) zero finali per il Milan, le cui migliori prestazioni in questa manifestazione risalgono alle annate 1971-’72 e 2001-’02, quando raggiunse le semifinali, venendo rispettivamente estromesso dagli inglesi del Tottenham Hotspur (sconfitta 1-2 in trasferta seguita da un 1-1 in casa) e dai tedeschi del Borussia Dortmund (batosta 0-4 in trasferta e successiva inutile vittoria 3-1 a Milano).

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: , ,