Prva Liga croata, in vetta ancora la “strana coppia” Dinamo Zagabria-Gorica

Pubblicato il autore: Giuseppe Livraghi Segui


Prva Liga croata
, in vetta ancora la “strana coppia” Dinamo ZagabriaGorica. La quinta giornata di campionato ha, infatti, visto le due capolista fermate sul pareggio casalingo, rispettivamente sul 3-3 dallo Slaven Belupo Koprivnica e sul 2-2 dall’Istra Pola: la graduatoria vede, quindi, la “solita” Dinamo e la “sorpresa” Gorica guidare la classifica a quota 13 punti, davanti al trio Hajduk SpalatoOsijekVarazdin (7) e al Fiume (6), con spalatini e fiumani che hanno disputato una partita in meno, cioè lo scontro diretto originariamente in programma in questa stessa giornata nella città quarnerina, ma rinviato a data da destinarsi. Il risultato che desta maggior scalpore è, comunque, il pareggio del Gorica, che ha sudato le proverbiali sette camicie per impattare con il “fanalino di coda” Istra: in svantaggio prima per 0-1 poi per 1-2, la capolista è riuscita a impattare solamente al 90′, grazie a un acuto dell’iraniano Younes Delfi. Di contro, il pareggio consente agli istriani di conquistare il primo punto in classifica. Negli altri due incontri della giornata, vittoria esterna per 1-0 dell’Osijek sul campo del Varazdin (rete di Mihael Zaper al 15′) e successo casalingo del Sebenico sulla Lokomotiva Zagabria: i dalmati, alla prima affermazione stagionale, hanno la meglio per 3-2, agganciando al penultimo posto la stessa Lokomotiva e lo Slaven Belupo.
CLASSIFICA DOPO LA QUINTA GIORNATA: Dinamo Zagabria e Gorica 13 punti; Hajduk Spalato, Osijek e Varazdin 7, Fiume 6, Slaven Belupo Koprivnica, Sebenico e Lokomotiva Zagabria 4, Istra Pola 1.
Hajduk Spalato e Fiume hanno disputato una gara in meno.

  •   
  •  
  •  
  •