Qualificazioni Euro 2021 femminile: nel girone dell’Italia, la Danimarca passa per 4-0 in Bosnia-Erzegovina

Pubblicato il autore: Giuseppe Livraghi Segui


Qualificazioni Euro 2021 femminile: nel girone dell’Italia, la Danimarca passa per 4-0 in Bosnia-Erzegovina.

Le danesi si sono nettamente imposte in questa trasferta grazie ai centri di Nadia Nadim (su rigore) al 37′, Sanne Troelsgaard al 43′, Rikke Sevecke al 45′ e Nanna Christiansen al 90′.

Rinviata, invece,  Italia-Israele (originariamente in programma oggi alle 20:45), a causa del nuovo lockdown in vigore nel paese mediorientale: le Azzurre, loro malgrado ferme, sono raggiunge in vetta alla graduatoria dalla Danimarca a quota 18 punti.

Italia e Danimarca hanno entrambe disputato 6 gare, restando a punteggio pieno: accedendo direttamente alla kermesse le vincitrici dei nove gironi di qualificazione più le tre migliori seconde classificate (con le restanti sei seconde a giocarsi gli ultimi tre “pass” mediante i play-off), è molto probabile che ambedue le selezioni staccheranno il biglietto “diretto” per la manifestazione continentale, in programma in Inghilterra dal 6 al 31 luglio 2022.

In un girone composto da sei compagini, Italia e Danimarca guidano con 18 punti, seguite da Bosnia-Erzegovina (15, ma avendo disputato otto incontri), Israele (4), Malta (4 in sette partite) e Georgia (mestamente ferma a 0 punti dopo sette partite).

Il prossimo incontro delle Azzurre è in calendario il 22 settembre, quando le ragazze guidate dal CT Milena Bertolini saranno ospiti, in quel di Zenica, della Bosnia-Erzegovina, già sconfitta all’andata a Palermo per 2-0, grazie alle prodezze di Cristiana Girelli al 3′ e di Manuela Giugliano al 28′.

  •   
  •  
  •  
  •