Qualificazioni Euro 2021 femminile: oggi le Azzurre impegnate in Bosnia-Erzegovina

Pubblicato il autore: Giuseppe Livraghi Segui


Qualificazioni Euro 2021 femminile
: oggi le Azzurre impegnate in Bosnia-Erzegovina. Costrette, loro malgrado, a “saltare” la sfida con Israele (originariamente in calendario lo scorso 17 settembre, ma rinviata a causa del lockdown in atto nel paese mediorientale), le “ragazze in azzurro” tornano oggi in campo nella trasferta con la Bosnia-Erzegovina, in programma in quel di Zenica alle ore 16 italiane. Il confronto d’andata, disputatosi a Palermo l’8 ottobre 2019, ha visto l’affermazione delle Azzurre per 2-0, grazie ai centri di Cristiana Girelli al 3′ e di Manuela Giugliano al 28′. Nell’altro incontro odierno del raggruppamento, la Danimarca è, invece, di scena a Malta, in una sfida dall’esito scontato (l’andata, disputata a Viborg, vide le maltesi travolte per 8-0).

Italia e Danimarca guidano la classifica a pari merito, entrambe a punteggio pieno (6 vittorie in altrettanti incontri), seppur le danesi possano vantare una differenza reti migliore: +33 (su cui pesa il 14-0 rifilato alla Georgia) contro il +17 delle ragazze del CT Milena Bertolini. Accedendo direttamente alla kermesse continentale le vincitrici dei nove gironi di qualificazione più le tre migliori seconde classificate (con le restanti sei seconde a giocarsi gli ultimi tre “pass” mediante i play-off), è molto probabile che Azzurre e danesi stacchino entrambe il biglietto “diretto” per la manifestazione, in programma in Inghilterra dal 6 al 31 luglio 2022 (ma mantenendo la denominazione di Euro 2021). La Bosnia-Erzegovina è reduce dallo 0-4 casalingo incassato, sempre in quel di Zenica, dalla Danimarca lo scorso 17 settembre.

  •   
  •  
  •  
  •