Venezia, Aramu decide il derby con il L.R. Vicenza

Pubblicato il autore: Giuseppe Livraghi Segui


Venezia
, Aramu decide il derby con il L.R. Vicenza. Miglior inizio di stagione non poteva esserci, per gli arancio-nero-verdi: un calcio di rigore trasformato da Mattia Aramu al 36′ regala il successo nel derby veneto coi bianco-rossi vicentini (al ritorno in cadetteria dopo in triennio in Serie C). L’attaccante piemontese, quindi, riprende da dove concluse la scorsa stagione, cioè segnando: l’ultima (e decisiva) partita dei lagunari nell’annata 2019-’20 lo vide, infatti, autore di una doppietta nel 3-1 rifilato lo scorso 31 luglio al Perugia fra le mura amiche del “Pier Luigi Penzo” (la terza rete fu opera di Alessandro Capello), successo che valse la permanenza in B.
Rispetto al 2019-’20, iniziato in sordina e concluso con una salvezza sofferta ma meritata, questo Venezia punta a fare un campionato di ben altro spessore, come dimostrato dalle belle prestazioni nelle amichevoli con Udinese (vittoria per 1-0) e Pordenone (pareggio per 2-2). Il nuovo tecnico Paolo Zanetti (succeduto ad Alessio Dionisi, passato all’Empoli) potrà contare anche sull’esperienza e sull’attaccamento alla maglia del bomber Riccardo Bocalon, veneziano 100% (per la precisione, del sestiere Castello) rientrato alla base dopo il prestito al Pordenone. Nuove anche le maglie, coi colori arancio-nero-verdi posizionati in orizzontale e non più in verticale. Il prossimo impegno del Venezia è per mercoledì 30 settembre, quando al “Pier Luigi Penzo” arriverà la Carrarese, in una sfida valida quale secondo turno di Coppa Italia: la vincitrice sarà opposta all’Hellas Verona.

  •   
  •  
  •  
  •