Nations League, Gruppo 4 della Lega A: annullata Svizzera-Ucraina

Pubblicato il autore: Giuseppe Livraghi Segui


Nations League, Gruppo 4 della Lega A: annullata Svizzera-Ucraina. E adesso che si fa? Il confronto conclusivo del gruppo 4 della massima Lega di Nations League è stato ufficialmente annullato a causa della positività al COVID-19 di numerosi elementi della rappresentativa ospite: le autorità sanitarie del Cantone di Lucerna hanno, infatti, disposto la quarantena per tutta la compagine ucraina, rendendo praticamente impossibile la disputa della partita, originariamente in programma stasera alle ore 20:45 a Lucerna. Il confronto tra elvetici e ex sovietici consisteva in un’autentica sfida salvezza, che avrebbe dovuto decidere la formazione destinata a retrocedere in Lega B: vantando tre punti di vantaggio (e il successo per 2-1 della gara d’andata) sui rossocrociati, l’Ucraina avrebbe potuto anche permettersi di perdere con una rete di scarto, ma segnandone almeno due (3-2, 4-3, eccetera), mentre una sconfitta per 1-0 o con con più di una rete di margine avrebbe favorito gli svizzeri.

Leggi anche:  Basket Eurolega: le dichiarazioni di Ettore Messina dopo la vittoria sull'Alba Berlino

E adesso che si fa? Come verrà decisa la retrocessione? I casi sono due: il recupero dell’incontro (ma bisognerebbe trovare una “finestra” nel calendario) o il successo per 3-0 a tavolino per la Svizzera. Quest’ultima ipotesi comporterebbe la salvezza degli elvetici (quarti classificati nell’edizione 2018-’19 della Nations League), a spese dell’Ucraina del CT Andriy Shevchenko, costretta a scendere in Lega B.
CLASSIFICA DOPO CINQUE GIORNATE: Germania 9 punti; Spagna 8; Ucraina 6; Svizzera 3.

  •   
  •  
  •  
  •