Prva Liga croata: Fiume-Osijek 1-1. La Dinamo Zagabria ringrazia

Pubblicato il autore: Giuseppe Livraghi Segui


Prva Liga croata: Fiume-Osijek 1-1. La Dinamo Zagabria ringrazia. L’attesa sfida tra i quarnerini del Fiume e gli slavoni dell’Osijek termina con un 1-1 che scontenta entrambe le compagini: avanti al 66′ grazie a una rete di Franko Andrijasevic (uno dei reduci dello storico “scudetto” del 2016-’17), i fiumani (avversari del Napoli in Europa League) vengono raggiunti all’84′ da Petar Bockaj, per un pareggio che consente all’Osijek di portarsi in vetta alla classifica con un punto di vantaggio su una Dinamo Zagabria che, però, ha disputato due gare in meno. In pratica, la Dinamo (ferma a causa del rinvio del confronto casalingo con l’Hajduk Spalato) ringrazia e pregusta il sorpasso.

Nelle altre tre partite della giornata, la rivelazione Gorica (terza forza del campionato) è bloccata in casa sull’1-1 da una Lokomotiva Zagabria alla disperata ricerca di punti-salvezza, mentre lo Slaven Belupo Koprivnica torna dalla Dalmazia con un netto successo per 3-0 sul Sebenico. Termina, infine, 1-1 lo scontro diretto della bassa classifica Varazdin-Istra Pola, risultato che lascia entrambi i sodalizi in ultima posizione in compagnia della Lokomotiva Zagabria. Mercoledì prossimo (inizio alle ore 17) verrà recuperata la partita dell’undicesima giornata Gorica-Slaven Belupo Koprivnica.
CLASSIFICA DOPO TREDICI GIORNATE: Osijek (13 partite) 27 punti, Dinamo Zagabria (11) 26; Gorica (11) 23; Hajduk Spalato (11) 17; Fiume (9) 16; Slaven Belupo Koprivnica (12) 14; Sebenico (13) 13; Lokomotiva Zagabria (13), Varazdin (13) e Istra Pola (12) 9.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A femminile: la Juventus chiama, il Milan risponde