Inter, Conte: “Iniziamo ad essere una squadra con la S maiuscola. Derby? Bisogna vincere sul campo”

Pubblicato il autore: Mattia Dalmazio Segui

Il tecnico dell’Inter Antonio Conte ha parlato ai microfoni di Inter TV al termine del successo casalingo dei nerazzurri per 3-1 sulla Lazio, grazie alla doppietta di Romelu Lukaku (man of the match della partita) e alla rete di Lautaro Martinez, per i biancocelesti rete del provvisorio 2-1 di Milinkovic – Savic.

“Complimenti alla squadra perché era una partita difficile contro un’ottima squadra che anche oggi ha dimostrato di avere qualità ed una identità precisa. Noi abbiamo dimostrato che iniziamo ad essere una squadra con la S maiuscola, che inizia a gestire i momenti con maturità: siamo sul pezzo e questo è molto importante. I ragazzi meritano questo tipo di soddisfazione. Detto questo, per noi deve essere un punto di partenza e non certo di arrivo. Mancano 16 partite, dobbiamo continuare a lavorare così. Adesso abbiamo una settimana dopo tantissimo tempo in cui abbiamo giocato ogni 3 giorni, e nell’ultimo periodo abbiamo affrontato squadre importanti come la Juve e lo stesso Milan in Coppa Italia, oltre alla Fiorentina e alla Lazio in campionato. Il derby in campionato per Milano rappresenta grande soddisfazione perché dopo tanti anni si gioca un derby d’alta quota tra due squadre che sono prima e seconda. Poi nei derby meno si parla, meglio è: bisogna vincerli sul campo, punto e basta

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie C Femminile, Perugia-Lucchese 2-2. Chiasso riagguanta il pari all'87'. Antonelli para un rigore a Bengasi