Incredibile in serie B: il Brescia calcio ha esonerato Inzaghi! Ecco il suo successore

Pubblicato il autore: Andrea Rao

Esonero Inzaghi

Esonero di Filippo Inzaghi: adesso è ufficiale! Sono tempi duri per i fratelli Inzaghi. Alle difficoltà in campionato di Simone si aggiungono anche quelle del fratello Filippo in cadetteria che hanno portato al suo licenziamento nella giornata di oggi. SuperPippo paga le partite poco brillanti del suo Brescia. Infatti, nelle ultime cinque gare, i Leoni biancazzurri hanno collezionato una sola vittoria e 3 pareggi consecutivi e fallito il big match contro la capolista Cremonese, perso per 2 a 1. Nel turno di domenica hanno pareggiato contro il modesto Pordenone, fanalino di coda. La frenata ha scatenato la furia del presidente Cellino che ha deciso di silurarlo anzitempo affidando il timone dei suoi uomini ad altro allenatore.

Esonero Inzaghi: il comunicato ufficiale e il nome del successore

L’allontanamento dalla panchina è stato ufficializzato nelle scorse ore dalla società bresciana attraverso un comunicato ufficiale. La nota diramata dice: “Brescia Calcio comunica di aver sollevato dall’incarico di tecnico della Prima Squadra Filippo Inzaghi. Il Club ringrazia l’allenatore piacentino per il lavoro svolto rivolgendogli un sincero in bocca al lupo per il prosieguo della carriera”. Il suo successore, già ingaggiato, è Eugenio Corini. Il tecnico ha  guidato le “Rondinelle” in passato, quindi si tratta di un vero e proprio ritorno a casa. Il bentornato è stato dato dallo stesso club attraverso un tweet che recita: “Certi amori…”. Una scritta lapidaria che testimonia il legame che intercorre tra la piazza e Corini.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Irish League Cup, la finale sarà tra Coleraine e Linfield