Nigeria Ghana, i tifosi distruggono lo stadio ed è tragedia: morto un medico FIFA – VIDEO

Pubblicato il autore: Mattia DElia


E’ finita in tragedia lo spareggio tra Nigeria e Ghana per accedere al Mondiale in Qatar. La sfida è terminata con l’invasone di campo dei tifosi di casa, delusi per l’eliminazione della propria nazionale a tal punto da provocare distruzione totale, scontri violenti con la polizia e aggressione contro i calciatori delle due formazioni e alcuni addetti ai lavori. Conseguenze di tale gesto? La morte di un medico zambiano, Joseph Kabungo, che si trovava a bordo campo e che avrebbe dovuto svolgere i consueti controlli antidoping. Ecco di seguito i dettagli sull’accaduto e il video.

Nigeria Ghana: le cause della morte del medico Fifa

Le cause della sua morte, annunciata dalla federcalcio zambiana, sono però ancora da accertare: “Aspetteremo il rapporto completo di Caf e Fifa su ciò che è esattamente accaduto”, ha dichiarato il presidente federale Andrew Kamanga. Stando alla versione nigeriana del Daily Post, Kabungo sarebbe morto a causa della calca che si era venuta a creare per entrare allo stadio prima della partita mentre altre fonti sostengono che sia morto proprio negli scontri avvenuti al triplice fischio. Un testimone ha raccontato a The Cable, altro quotidiano locale, che Kabungo sarebbe stato picchiato e poi calpestato durante il fuggi fuggi generale nato dopo l’intervento della polizia. Inutile il successivo trasporto in ospedale.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Salernitana: doppio colpo in arrivo a gennaio?
Tags: