Qatar 2022, la Rai cede i diritti tv dei Mondiali? Ecco chi potrebbe acquistarli

Pubblicato il autore: Mattia DElia


L’esclusione dell’Italia dai Mondiali in Qatar potrebbe essere causa di un importante rischio economico per la Rai che detiene i diritti tv del mondiale. La tv pubblica, ovvero la Rai, lo scorso aprile si è aggiudicata i diritti per trasmettere in esclusiva tutte le partite della prossima Coppa del Mondo per una cifra compresa tra i 170 e 190 milioni di euro. Una cifra che è più del doppio rispetto a quanto ha versato Mediaset per ottenere l’esclusiva del Mondiale di Russia 2018: ovvero 78 milioni di euro. Al momento il danno stimato, causato dall’assenza della formazione azzurra, è di una perdita del 25% degli introiti pubblicitari. Cosa farà adesso la Rai? Ecco i dettagli.

La Rai cede i diritti tv dei Mondiali? Ecco i dettagli

Cosa farà adesso la Rai coi diritti del Mondiale di Qatar? Uno scenario possibile è quello che prevede la cessione di metà del palinsesto, ovvero 32 partite, ad altre emittenti. Il ricavato della rivendita parziale dei diritti di trasmissione del Mondiale andrebbe a colmare in parte alle perdite. Le emittenti che potrebbero essere interessate all’acquisto del metà del palinsesto potrebbe essere la Mediaset oppure Sky o Amazon.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Genoa: Blessin verrà esonerato, ecco i nomi dei sostituti
Tags: , , ,