Torino Inter, pugno duro di Rocchi: sanzioni in arrivo per Guida e Massa. Ecco i dettagli

Pubblicato il autore: Mattia DElia


Sanzioni in arrivo in arrivo per Marco Guida e Davide Massa, rispettivamente arbitro in campo e Var nella partita Torino-Inter . La causa? Il vistoso errore commesso in occasione del rigore non concesso ai granata per l’intervento in area di Andrea Ranocchia su Andrea Belotti. La decisione del direttore di gara di lasciare correre e il mancato richiamo all’on field review da parte del collega nella sala immagini porteranno dunque il designatore Rocchi a fermare i due fischietti in Serie A per almeno 3-4 turni (un mese circa). Un errore “ingiustificabile” per l’Aia, da quanto trapela in queste ore. Soprattutto quello di Massa, che al replay non è riuscito a leggere bene l’accaduto, macchiando una stagione fin qui buona. Ecco di seguito l’analisi dell’episodio.

Il contatto tra Ranocchia e Belotti non sanzionato

L’episodio incriminato è avvenuto al minuto 35 del primo tempo di Torino-Inter: su una verticalizzazione di Pobega duellano in area appunto Ranocchia e Belotti, con il difensore nerazzurro che per arrivare a toccare il pallone passa fallosamente dal piede destro dell’attaccante avversario, un colpo sufficiente per far perdere l’equilibrio al granata e per decretare il penalty, ma non per Guida e Massa. Episodio che sta facendo discutere molto sul web e che sta coinvolgendo anche ex-arbitri come Graziano Cesari e Paolo Casarin.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Discesa Lake Louise 2022, dove vedere sci alpino femminile LIVE oggi: diretta TV, orario e start list
Tags: , , ,