Calcio, parla Zeman: “In Serie A nessuna delle big gioca bene”

Pubblicato il autore: Davide Corradini

Zeman Serie A
Calcio, parla Zeman: “In Serie A nessuna delle big gioca bene”. Il tecnico boemo ha analizzato la partenza del nostro campionato parlando delle big, a partire dal Napoli che ha definito la più attrezzata, per poi passare alle due romane definendolo non da tricolore e discontinua, e finendo per parlare di alcune piccole società come Empoli e Udinese. Ecco le sue parole a TMW.

Zeman sulla Serie A: “Nessuna delle big ha iniziato bene, giocano male”

La carriera di Zdenek Zeman, fermo dopo la separazione tutt’altro che di velluto dal Foggia, ha spesso assunto i tratti spigolosi di chi non ama il cosiddetto sistema, e le dichiarazioni sui primi passi della Serie A 2022-23 non possono che uniformarsi. Le sue parole:

Sul calcio italiano e su alcune squadre: “Non si è visto bel calcio in queste prime partite, spero che dopo i Mondiali il livello sia migliore. Criticano Allegri perchè gioca male, ma nessuno pratica in Serie A un calcio gradevole, eccezion fatta per le squadre piccole come Empoli o Udinese. Al vertice per ora c’è il Napoli, che sembra la squadra più attrezzata, mentre reputo la Roma da Scudetto, anche se Mourinho ha saputo richiamare allo stadio i tifosi che prima rimanevano in casa“.

Sul tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano: “Lui è cresciuto con me, a Licata, poi lui dice che mi ha seguito e ha fatto un buon lavoro. Firenze è sempre una delle piazze più difficili per fare calcio, ha vinto poco e niente nella storia. Però spero che lui possa far fare prestazioni alla sua squadra all’altezza”.

Leggi anche:  Fiorentina-Borussia Dortmund-Rapid Bucarest, diretta tv e streaming gratis Dazn? Dove vedere Christmas Cup

Sarri-Lazio anno decisivo? “A parte Sarri, la Lazio è sempre stata questa. Sembra che impari qualcosa, poi perde un paio di partite inattese. Io spero che quest’anno trovi un po’ di continuità in più“.

  •   
  •  
  •  
  •