Risultati della 33esima di Bundesliga: sorprese in coda

Pubblicato il autore: Daniele Triolo Segui
Risultati della 33esima di Bundesliga: intricata la situazione in fondo la classifica

Risultati della 33esima di Bundesliga: intricata la situazione in fondo la classifica

Tra i risultati della 33esima di Bundesliga, spicca la vittoria dell’Hannover ad Augsburg, mentre vincono 2-1 in casa Stoccarda e Friburgo

Risultati della 33esima di Bundesliga molto sorprendenti quelli di questo sabato 16 maggio. Per la prima volta in stagione, tutte le partite si sono disputate in contemporanea, alle ore 15.30, per assicurare regolarità ad un finale di campionato scoppiettante, soprattutto per quanto concerne le ultime posizioni in classifica.

Tra i risultati della 33esima di Bundesliga, infatti, risalta senza dubbio il 2-1 esterno dell’Hannover in quel di Augsburg: importante ‘colpo di coda’ degli uomini di Michael Frontzek, che hanno espugnato la ‘SGL-Arena‘, tirandosi momentaneamente fuori dalla zona retrocessione ed inguaiando i padroni di casa in ottica qualificazione all’Europa League. Eroe di giornata il centrocampista Lars Stindl, autore di una doppietta (al 24′ ed al 54′): la grande prestazione del futuro giocatore del Borussia Mönchengladbach ha reso inutile il rigore al 30′ del capitano dell’Augsburg, Paul Verhaegh. Alla ‘Mercedes-Benz Arena‘ lo Stoccarda, fino ad oggi ultimo in graduatoria, ha avuto la forza invece di ribaltare il risultato e sconfiggere 2-1 tra le mura amiche l’Amburgo. Al vantaggio ospite, siglato al 12′ da Gojko Kacar, hanno risposto nel giro di venti minuti Christian Gentner (27′) e Martin Harnik (35′). La squadra di Huub Stevens ha così scavalcato in un colpo solo proprio gli anseatici ed il Paderborn, sconfitto all’88 alla ‘Veltins Arena‘ di Gelsenkirchen da un’autorete di Uwe Hunemeier che, oltre ad aver affossato forse definitivamente l’ex matricola terribile, ha consentito allo Schalke 04 di Roberto Di Matteo di piazzarsi in zona Europa League.

Bene anche il Friburgo, che come lo Stoccarda, ha rimontato e vinto 2-1 in casa contro il Bayern Monaco: bavaresi avanti al 13′ con Bastian Schweinsteiger, ma alla fine ha prevalso la voglia di salvezza del Friburgo, il quale ha dapprima pareggiato con Admir Mehmedi (33′) e quindi vinto nel finale con una rete dell’attaccante Nils Petersen (89′). La squadra di Christian Streich ha conquistato una vittoria fondamentale per sperare di mantenere la categoria. Non è così sicuro, ancora, della permanenza in Bundesliga nemmeno l’Hertha Berlino, fermato sullo 0-0 all’Olympiastadion dall’Eintracht Francoforte, mentre grazie alla vittoria per 2-0 sul Colonia firmata da Ja Cheol Koo (47′) e Jairo Samperio (83′), si è salvato aritmeticamente il Mainz.

Nella parte alta della classifica, hanno vinto tutte le squadre impegnate nella lotta per la Champions League: da oggi, abbiamo tutti i verdetti definitivi. Oltre al Bayern, vincitore del 25esimo ‘Meisterschale‘ con largo anticipo, accedono direttamente alla massima competizione continentale il Wolfsburg ed il Borussia Mönchengladbach, mentre dovrà passare per i preliminari il Bayer Leverkusen di Roger Schmidt. Il Wolfsburg ha spento le residue speranze europee del Borussia Dortmund battendolo 2-1 alla ‘Volkswagen Arena‘: reti dei lupi firmate da Caligiuri al 1′ e Naldo al 49′; inutile il rigore all’11’ del primo tempo di Pierre-Emerick Aubameyang. Il Gladbach ha invece vinto 2-0 al ‘Weser Stadion‘, tana del Werder Brema, con la doppietta del brasiliano Raffael (53′ e 85′). Amaro, infine, il 2-0 con il quale le ‘Aspirine’ hanno battuto l’Hoffenheim, per merito delle reti di Hakan Çalhanoglu (46′) e Stefan Kießling (61′).

LA CLASSIFICA DELLA BUNDESLIGA DOPO LA 33ESIMA GIORNATA

Bayern Monaco 76, Wolfsburg 68, Borussia Mönchengladbach 66, Bayer Leverkusen 61, Schalke 04 48, Augsburg 46, Borussia Dortmund e Werder Brema 43, Hoffenheim 41, Mainz, Eintracht Francoforte 40, Colonia 39, Hertha Berlino 35, Friburgo e Hannover 34, Stoccarda 33, Amburgo 32, Paderborn 31.

  •   
  •  
  •  
  •