Juventus-Borussia -2. Lippi:” Juve superiore”. Dubbi sulla formazione per Allegri

Pubblicato il autore: Marco Ronci Segui

Juventus,Borussia Dortmund, Champions League

Massimiliano Allegri sta vivendo sicuramente la settimana più importante da quando è alla Juventus: dovrà scegliere i migliore 11 da schierare in campo per battere il Borussia e inoltre, cercare in tutti i modi di non prendere gol. Per quanto riguarda la formazione i dubbi sono tanti, come anche le certezze: tra i pali ci sarà Buffon, sempre il numero 1. Difesa composta da Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini ed Evra. . A centrocampo, Pirlo sarà il regista con Marchisio e Pogba a supporto.Dietro le punte Allegri ha pensato a Vidal, ma il cileno, oltre a i soliti problemi fisici, non è ancora in piena forma non solo fisica ma anche mentale. Al suo posto, eventualmente, si tiene caldo Pereyra. In attacco sicuramente Tevez sarà affiancato da Alvaro Morata.

L’ex Ct della nazionale e allenatore bianconero Marcello Lippi, intervistato dalle più importanti testate giornalistiche sportive italiane, ha analizzato lo stato di forma della squadra di Allegri che a grandi passi si avvicina alla partita più importante della stagione: “La Juve è sempre stata globalmente più forte del Dortmund. E anche adesso si può dire la stessa cosa. I bianconeri sono superiori. Questa Juve mi fa venire in mente la mia del 1994/95. L’ideale sarebbe un 2-0 secco, martedì. non è più il Borussia di 2 mesi fa. Ha ritrovato convinzione, entusiasmo. Dopo 3 vittorie consecutive in Bundesliga ci crederanno di più.”

Juventus (4-3-1-2): Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra, Pogba, Pirlo, Marchisio, Vidal, Tevez, Morata. All. Allegri

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Subotic, Hummels, Schmelzer; Gundogan, Sahin; Kampl, Mkhitaryan, Reus; Immobile. All. Klopp

  •   
  •  
  •  
  •