Juventus Borussia Dortmund Champions League: le probabili formazioni

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

juventus borussia dortmund

Per tutti gli appassionati di calcio italiani, Juventus Borussia Dortmund rappresenta in un certo senso la partita dell’anno. La Juventus, infatti, è rimasta la sola rappresentante italiana ancora in gara in Champions League, la più importante competizione calcistica europea per club. Come ha tenuto a precisare Allegri in conferenza stampa, Juventus Borussia Dortmund è una partita che si gioca in 180 minuti, perché il 18 marzo ci sarà il ritorno in Germania: pertanto nella partita di stasera la Juventus avrà come obiettivo primario quello di vincere e, se non dovesse riuscirci, quello di non prendere gol. Saranno quindi molto importanti le formazioni Juventus Borussia Dortmund: come in uno scacchiere, Allegri e Klopp dovranno essere bravi a scegliere gli 11 uomini giusti da mandare in campo in una partita così importante. #JuveBorussia è una partita da non fallire.
Probabili formazioni Juventus Borussia Dortmund
La Juventus arriva a questi ottavi di finale in un momento positivo, visto che in campionato il suo vantaggio sulla Roma, seconda in classifica, è salito a 9 punti. Qualche problema in più per il Borussia, che fino a metà gennaio navigava tra l’ultimo e il penultimo posto della Bundesliga, ma poi, grazie a tre vittorie di fila nelle ultime tre partite, si è levato dai bassifondi, anche se ancora non può dirsi del tutto tranquillo. Allegri dovrebbe schierare una formazione tipo, con Lichtsteiner ed Evra sulle fasce e Vidal alle spalle di Tevez e Morata, preferito a Llorente. Anche Klopp rispetto a un mese fa ha recuperato gran parte degli infortunati di lungo corso e può contare su un Reus finalmente in forma. Sulla carta, quindi, partita molto equilibrata, che si potrebbe decidere anche per un dettaglio. Vediamo allora quali sono le probabili formazioni Juventus Borussia Dortmund:
Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Pirlo, Marchisio, Pogba; Vidal; Tevez, Morata
Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Schmelzer, Hummels, Subotic, Piszczek; Sahin, Gundogan; Kagawa, Reus, Blaszczykowski; Aubameyang

  •   
  •  
  •  
  •